“Vivi il Natale del centro storico”, ecco l’ultima proposta targata Pro loco Vibo

Concerti, arte e solidarietà nell’iniziativa di domani, 23 dicembre. Inoltre sarà presentato il calendario con le foto più suggestive del territorio provinciale

Concerti, arte e solidarietà nell’iniziativa di domani, 23 dicembre. Inoltre sarà presentato il calendario con le foto più suggestive del territorio provinciale

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Vibo si anima in occasione delle ricorrenze natalizie. “Vivi il Natale del centro storico” è l’ultima proposta targata Pro loco ed entrerà nel vivo domani, sabato 23 dicembre. Un modo per valorizzare la parte alta della città tramite una serie di iniziative tese ad incontrare le esigenze di un pubblico diversificato.  

Informazione pubblicitaria

Il programma di sabato 23 dicembre

Il presidente del sodalizio vibonese Luigi Saeli ha proposto un vero e proprio tour. Si partirà da Palazzo Gagliardi dove l’associazione culturale “Fare Per Vibo Valentia” (ore 16) presenterà concerti di musica, teatro, arte, incontri a tema e mostre. Alle 19, nel Duomo di san Leoluca,  “L’Universum Academy Calabria” e “Universum Academy Switzerland” proporranno il concerto di beneficienza “Missa Solemnis in Re Minore”. Spazio agli artisti del territorio con “CalabriArte”, la mostra interscolastica di presepi artistici e la presentazione del calendario d’Arte del 2018 nella sede della Pro loco (dalle 20). Quest’ultimo è un progetto durato un anno ideato dall’ente e dall’Apt Calabria: «Farà da volano per la promozione dell’intero territorio provinciale – ha specificato Saeli – attraverso la diffusione nelle varie fiere del turismo nazionali, negli enti istituzionali, nelle edicole». Negli scatti, dodici meravigliose fotografie con relativa descrizione e informazioni utili. La giornata procederà all’insegna della solidarietà con la raccolta alimentare per le famiglie in stato di disagio economico, in collaborazione con la mensa della Sacra Famiglia. Alle 21.15 nella Chiesa del Rosario il liceo “Capialbi” presenterà il lavoro della sua orchestra di chitarre classiche.

“Riscoprire il centro storico”.

«Questo grande evento pre natalizio nasce dall’idea di riportare il cittadino a riscoprire tutta bellezza del centro storico con i suoi monumenti e la sua storia» ha confermato il vice presidente Pro loco Patrizia Speziale rimarcando la necessità di «indirizzare le famiglie alla riscoperta della vera essenza del Natale attraverso un avvicinamento ai luoghi di culto con uno sguardo al sociale e verso chi ha bisogno».

 

«Crediamo – ha chiosato – che la sinergia come in questo caso tra i vari enti e associazioni sia linfa vitale per la realizzazione di manifestazioni interessanti e cogliamo l’occasione per ringraziare la Regione Calabria, l’arciconfraternita del Rosario, l’associazione “Fare per Vibo Valentia”, il dottor Michele Lo Bianco organizzatore del Concerto polifonico al Duomo di san Leoluca, il liceo “Capialbi”, “l’Hipponion Arte Gallery”, la mensa dei Poveri della Sacra Famiglia, l’istituto alberghiero di Vibo Valentia e le ragazze del corso di “Accoglienza Turistica”. 

LEGGI ANCHE:

Pro loco di Vibo, si lavora per la rassegna artistico-culturale natalizia

Vibo Happy Valentine’s day: una rassegna dedicata all’amore