mercoledì,Maggio 12 2021

Artigianato e tradizione: Rocco Lico, l’ultimo stagnino di Pizzo (VIDEO)

In un piccolo laboratorio del centro storico resiste un’attività antica e affascinante: quella della lavorazione della lamiera zincata da cui prendono forma oggetti di uso quotidiano. Saverio Caracciolo l’ha documentata per la trasmissione LaC Storie

Artigianato e tradizione: Rocco Lico, l’ultimo stagnino di Pizzo (VIDEO)

Rocco Lico, ormai l’ultimo stagnino di Pizzo, realizza vari oggetti di uso quotidiano in lamiera zincata: dalle oliere ai candelieri, dai misurini per pasta e farina agli imbuti fino alle grondaie. 

Già all’età di due anni, suo padre lo portava con sé nella bottega tramandandogli un mestiere a metà tra arte e tradizione. Lico, ancora oggi, all’età di 78 anni, opera in quella stessa bottega. E racconta al videoreporter Saverio Caracciolo che lo ha incontrato per la trasmissione LaC Storie, quanto grande è il sentimento che lo lega alla sua famiglia e al suo lavoro.

LEGGI ANCHE:

L’antico rito del sapone fatto in casa resiste a Dasà (VIDEO)

 

top