Carattere

La giovane di Vibo Marina ha primeggiato nell’ambito dell’11esima edizione del Master show di Arezzo: «È stata una bellissima esperienza»

Cinzia Palmieri
Economia e Lavoro

In Italia gli animali da compagnia sono più di 60 milioni, di cui circa 15 milioni tra gatti e cani. Un business non di poco conto che comprende tanto la cura e l’assistenza veterinaria quanto il benessere degli amici a quattro zampe. In questo contesto s’inserisce il Master show professional grooming di Arezzo che, alla sua 11esima edizione, si è confermato come punto di riferimento per il settore della toelettatura, registrando il tutto esaurito. Un palcoscenico importante sul quale, Cinzia Palmieri, giovane vibonese, ha primeggiato nella categoria Asian style, una moderna tecnica di taglio asiatico, ottenendo il terzo posto dietro a due colleghi stranieri. La 34enne di Vibo Marina - proprietaria e responsabile del Nanì beauty farm toelettatura professionale - racconta così la sua esperienza: «È stata per me una grande conquista non solo per la presenza di noti giudici internazionali, tra cui Patrizia Bon e Letitia Renoud Grappin, ma anche per la mia prova. La categoria nella quale ho gareggiato - aggiunge - era formata da dieci colleghi, quattro dei quali stranieri. Sono stata l’unica italiana ad essere premiata». Una passione per il lavoro e per gli animali che non è passata inosservata e che ha consentito alla Palmieri, parte integrante dell’ Apt, Associazione toelettatori professionisti italiani, di raggiungere l’ambito piazzamento.

Lacnews24.it
X

Seguici su Facebook