Carattere

L’iniziativa è stata ideata e organizzata da Caterina Ruscio, vicepresidente della biblioteca comunale, avvalendosi della collaborazione dell’agronomo Mariano Serratore

Economia e Lavoro

Si svolgerà sabato 23 marzo nei locali della Biblioteca comunale di Filadelfia un corso di potatura delle piante da frutto. L’iniziativa è stata ideata e organizzata da Caterina Ruscio, vicepresidente della Biblioteca comunale, in collaborazione con l’agronomo Mariano Serratore. Il corso è rivolto sia a principianti, volenterosi di cimentarsi con l’apprendimento delle pratiche e delle tecniche di potatura, che ad esperti del settore, offrendone l’opportunità di approfondire le conoscenze teoriche e pratiche. La giornata formativa, sarà articolata in due sessioni. La prima parte, teorica esplicativa, si svolgerà presso i locali della biblioteca, dove Serratore, illustrerà le basi scientifiche, funzionali e tecniche della potatura delle piante da frutto. Seguirà una sessione pratica direttamente in campo, presso un giardino locale dove, con la collaborazione di Giovanni Rondinelli, esperto potatore, si svolgerà una dimostrazione ed esercitazione guidata di potatura. «L’obiettivo dell’iniziativa - spiegano gli organizzatori -, è quello di promuovere la conoscenza e la divulgazione di un mestiere antico e fortemente specializzato che, complice l’allontanamento dei giovani dall’agricoltura, rischia di andare perso seguendo il declino vissuto da altri settori vitali per l’economia del territorio, come l’artigianato. L’elevato livello di specializzazione dell’attività, correlata all’alta richiesta di esperti potatori, sia in ambito locale che regionale, potrebbe invece rappresentare una valida alternativa di lavoro per molte figure, giovani in primo luogo». Il corso si pone come un momento formativo di base, al quale potrebbero seguirne altri di approfondimento. La partecipazione è gratuita e limitata al un numero massimo di 20 persone. Le richieste di iscrizione saranno gestite ed accettate in ordine di ricevimento e al termine del corso sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

 

Lacnews24.it
X

Seguici su Facebook