mercoledì,Maggio 12 2021

Nuova biglietteria automatica alla stazione di Vibo Marina ma già si temono atti vandalici

La Pro loco chiede che la struttura venga presidiata meglio. Confermato per la stagione estiva il treno Tropea express che collegherà Lamezia con la perla del Tirreno

Nuova biglietteria automatica alla stazione di Vibo Marina ma già si temono atti vandalici

La stazione ferroviaria di Vibo Marina è stata dotata, da alcuni giorni, per iniziativa di Rfi, di una biglietteria automatica di ultima generazione. Nel ringraziare l’ente ferroviario per l’attenzione riservata alla richiesta a suo tempo avanzata, la Pro loco in suo comunicato informa inoltre che è stato confermato, anche per la prossima stagione estiva, il treno “ Tropea Express”, che percorrerà il tragitto ferroviario litoraneo, fa Lamezia a Tropea, per mezzo di una corsa ogni ora.

Il Tropea express

Il convoglio turistico servirà anche per collegare il porto di Vibo Marina con l’aeroporto di Lamezia Terme, facilitando il trasporto passeggeri intermodale tra le Isole Eolie, lo scalo marittimo vibonese e l’aeroporto lametino. Dal 20 giugno, inoltre, riprenderanno i collegamenti con aliscafo per le Isole Eolie, servizio che nelle passate stagioni estive è stato molto apprezzato dai viaggiatori che hanno trovato più agevole raggiungere le Isole del sole partendo da Vibo Marina. Sono previste due corse a settimana (giovedì e domenica), biglietteria e prenotazione aliscafi presso Yogurteria sita su corso Michele Bianchi. Altra informazione riguarda la possibilità di servirsi di un unico biglietto, al costo di euro 3,50, che consentirà di coprire il tragitto Stazione Vibo Marina-Lamezia Terme centrale-navetta per aeroporto.

Il cartello della Stazione di Vibo Marina

Si temono atti vandalici

Viene infine auspicato, da parte dell’associazione turistica, che lo scalo ferroviario venga meglio presidiato al fine di prevenire atti vandalici che purtroppo hanno subìto un notevole incremento negli ultimi anni in conseguenza della chiusura del viale Stazione ancora interessato dai lavori di costruzione del sottopasso. Viene inoltre richiamata l’attenzione dei vertici Rfi sulla necessità di disporre l’apertura dei bagni pubblici della stazione almeno nelle ore diurne.

«Sarebbe grave- questo l’ammonimento della Pro loco- un danneggiamento della nuova biglietteria automatica, appena installata, per atti di vandalismo».

Articoli correlati

top