A Tropea è già tempo d’estate, previsto boom di vacanzieri per la bella stagione (VIDEO)

Riscontri positivi nei primi banchi di prova stagionali: Pasquetta e 25 aprile. Albergatori ottimisti: si stimato afflussi in netta crescita rispetto allo scorso anno

Riscontri positivi nei primi banchi di prova stagionali: Pasquetta e 25 aprile. Albergatori ottimisti: si stimato afflussi in netta crescita rispetto allo scorso anno

Informazione pubblicitaria
Una veduta aerea di Tropea
Informazione pubblicitaria

Temperature estive, divertimento e un melting-pot turistico che potrebbe far invidia a ben più illustri località esotiche. Sono questi gli ingredienti della stagione 2018 per Tropea, sempre più punto di riferimento del panorama vacanziero internazionale. Una stagione che si è aperta con la Pasquetta e continua a mietere numeri di assoluto successo, con un trend in crescita di settimana in settimana che lascia intravedere cifre ben più importanti rispetto allo scorso anno. A confermarlo è Massimo Vasinton, presidente Asalt, l’associazione degli albergatori tropeani: «Abbiamo numeri forti per quanto riguarda la clientela americana che viene a scoprire la Calabria dopo averne sentito parlare dagli amici o da altri mezzi di informazione. Tropea è ormai entrata di diritto tra le destinazioni più gettonate nei circuiti non solo italiani, ma internazionali». I punti panoramici e le spiagge della città d’Ercole sono presi d’assalto quotidianamente dagli amanti del mare e da quanti vorrebbero conoscere meglio una regione per molti ancora da scoprire: «Leggere il posto in cui si è, significa conoscerlo due volte», ci dice Chiara Condò, libraia che conferma la presenza di numerosi visitatori olandesi, svizzeri, tedeschi e americani.

Informazione pubblicitaria

LEGGI ANCHE:

Un ponte turistico tra Cina e Calabria, Pizzo e Tropea tra le mete più ambite (VIDEO)

Tropea, tornano i mercatini di via Regina Margherita

Torna Hospitality Rest@rt Tropea: il turismo incontra le opportunità del web

La spiaggia di Tropea ancora nella top ten di Trip Advisor: è seconda tra le italiane