Urbanistica, il Comune di Vibo cerca un architetto

L’avviso per il conferimento dell’incarico, a tempo parziale e determinato, è indirizzato a professionisti già in servizio in altre Amministrazioni

L’avviso per il conferimento dell’incarico, a tempo parziale e determinato, è indirizzato a professionisti già in servizio in altre Amministrazioni

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Negli ultimi trent’anni l’organico in servizio al Comune di Vibo Valentia si è ridotto di moltissime unità. Dai 630 dipendenti del 1978, alla data odierna, ne risultano in servizio soltanto 200 all’incirca. Colpa dei pensionamenti da una parte e dall’altra, dalla impossibilità di assumere nuova linfa a causa di una situazione economica più generale che investe tutta la nazione. Cosicché, l’esecutivo in carica, nel corso di una  riunione di giunta comunale che si è svolta lo scorso 3 maggio, ha deliberato di “conferire indirizzo alla gestione di attivare con tempestività la procedura di interpello finalizzata alla ricerca di un’unità di lavoro da utilizzare ai sensi dell’art.14 CCNNLL 22 gennaio 2004, per la copertura temporanea ed a tempo parziale (non inferiore comunque alle 18 ore settimanali) del posto di lavoro individuato presso il Settore 4 di Funzionario tecnico/architetto (Cat. D-D3 giuridico), recentemente resosi vacante” (delibera di giunta n.94 del 03.05.2018). 

Informazione pubblicitaria

Per cui, con determinazione n° 509 del 10.05.2018, il dirigente del settore 1 Filippo Nesci, ha attivato la “procedura di interpello ad altre Amministrazioni per l’individuazione di  n. 1 professionalità da utilizzare in regime di convenzione…” per 6 mesi. Nella determina dirigenziale si legge che il procedimento sarà scandito secondo le seguenti fasi e competenze: “a) il responsabile del Servizio Gru inoltrerà via Pec a tutte le amministrazioni, aventi le caratteristiche indicate nell’atto di indirizzo, specifico interpello, finalizzato ad acquisire la disponibilità alla cessione temporanea della risorsa lavorativa; b) il dirigente del settore 4 Territorio e pianificazione urbana sostenibile, quale componente/presidente di una commissione da nominare, si curerà dell’ammissione dei candidati (alla luce del titolo di studio posseduto, dell’assenso del lavoratore interessato e della categoria contrattuale di inquadramento), della valutazione dei titoli di servizio e dello svolgimento di un successivo colloquio/attitudinale”.