Gal “Terre vibonesi”: nuova nomina per Franco Barbalace

L’ex sindaco di Spilinga designato quale amministratore delegato ai rapporti con il territorio

L’ex sindaco di Spilinga designato quale amministratore delegato ai rapporti con il territorio

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Il Gal “Terre Vibonesi”, agenzia di sviluppo responsabile dell’attuazione del Programma di sviluppo rurale (Psr), si appresta a completare i ranghi per la realizzazione della programmazione territoriale, che vedrà già dal prossimo mese la pubblicazione dei primi bandi destinati allo sviluppo delle zone rurali su tutto il territorio vibonese. Il consiglio di amministrazione dell’ente guidato dal presidente Vitaliano Papillo, al fine di dare maggiore efficacia ed efficienza all’azione del Gal sul territorio, nel rispetto delle norme statutarie ha nominato quale amministratore delegato, con delega ai rapporti con il territorio, il già sindaco di Spilinga Franco Barbalace, ex presidente di Comunità montana ed ex consigliere provinciale. Franco Barbalace, avrà il compito di fare da raccordo tra la stessa agenzia di sviluppo locale, i soggetti privati e gli enti pubblici, al fine di creare occasioni di sviluppo socio-economico integrato delle varie aree territoriali, coordinando quindi le iniziative di sviluppo programmate in sintonia con il consiglio di amministrazione, per i vari settori economici, comprese le varie offerte di ospitalità nel sistema turistico locale e di marketing territoriale. Un impegno che già dai prossimi giorni si svilupperà attraverso una campagna di ascolto sul territorio a cominciare dagli operatori del mondo rurale.

Informazione pubblicitaria