Premio “La Calabria che lavora” alla sorianese Maria Teresa Raffaele

Attiva nel settore arredamento, è stata insignita come “Imprenditrice giovane 2018” e “Giovane imprenditrice calabrese dell’anno”. Madrina della serata la showgirl Valeria Marini 

Attiva nel settore arredamento, è stata insignita come “Imprenditrice giovane 2018” e “Giovane imprenditrice calabrese dell’anno”. Madrina della serata la showgirl Valeria Marini 

Informazione pubblicitaria
Maria Teresa Raffaele premiata da Michele Affidato
Informazione pubblicitaria

Si è svolta nei giorni scorsi, al Caposperone Resort, alla Tonnara di Palmi, la XVII edizione del PremioLa Calabria che lavora”, evento che si propone di consegnare un riconoscimento ambito, riservato alle donne e agli uomini che lavorano quotidianamente per dar lustro alla nostra regione in Italia e nel Mondo. Tra le persone premiate, anche Maria Teresa Raffaele della Rmt Arredo, azienda di import-export con sede operativa a Soriano Calabro. Riconoscimento doppio per la giovane imprenditrice sorianese, insignita dapprima dal maestro orafo Michele Affidato con il premio speciale “Imprenditrice giovane 2018” e, in seguito, con il premio “Giovane imprenditrice calabrese dell’anno” consegnatole da Floriana Secondi, vincitrice del Grande fratello 3. Madrina della serata è stata la showgirl Valeria Marini. Oltre a lei erano presenti anche Filippo Contri e Lucia Orlando, concorrenti dell’ultima edizione del Grande fratello. Ad organizzare l’evento – presentato dal promoter vibonese Franco Buccinà -, Anna Patania e Giulio Buccinà

Informazione pubblicitaria