Consulenti del lavoro, rinnovato il consiglio dell’Ordine provinciale di Vibo

Riconfermato alla guida il presidente Rosario Rubino che ha affermato: «Ci impegneremo al massimo per il bene della categoria raccogliendo le nuove sfide del mercato del lavoro»

Riconfermato alla guida il presidente Rosario Rubino che ha affermato: «Ci impegneremo al massimo per il bene della categoria raccogliendo le nuove sfide del mercato del lavoro»

Informazione pubblicitaria
Il presidente dell'Ordine dei consulenti del lavoro Rosario Rubino
Informazione pubblicitaria

Si sono svolte nei giorni scorsi le elezioni per il rinnovo delle cariche per il triennio 2018/2021 dell’Ordine dei consulenti del lavoro di Vibo Valentia. Insediatosi, il nuovo Consiglio provinciale dell’Ordine risulta così composto: Rosario Rubino riconfermato alla carica di presidente; Francesco La Piana, segretario; Giuseppe Rubino, tesoriere; consiglieri Maria Morano e Mario Laganà. Per il Collegio dei revisori dei conti: presidente Pasqualina Loiacono; revisori Carlo Malfarà Sacchini e Michele Fiorillo. Il riconfermato presidente dell’Ordine Rosario Rubino ha quindi voluto ringraziare tutti i consulenti del lavoro di Vibo e provincia e ha dichiarato «da oggi inizia un altro triennio durante il quale continuerò nel mio impegno quotidiano in seno all’Ordine coadiuvato dagli altri colleghi del Consiglio, facendo tesoro dei suggerimenti di tutti e svolgendo una attività intensa e proficua a favore degli iscritti. Ci impegneremo al massimo per il bene comune della nostra categoria ritrovando quel giusto equilibrio che ci ha sempre caratterizzato e raccogliendo le nuove sfide del mercato del lavoro». Congratulazioni e auguri di buon lavoro sono giunti dagli altri ordini provinciali dei consulenti del lavoro della Calabria e dai vari ordini professionali.

Informazione pubblicitaria