Cgil, Raffaele Mammoliti primo segretario Area vasta Vibo-Catanzaro-Crotone – Video

Due giorni congressuali intensi quelli che hanno portato ad affidare il nuovo incarico al già segretario della provincia di Catanzaro

Due giorni congressuali intensi quelli che hanno portato ad affidare il nuovo incarico al già segretario della provincia di Catanzaro

Informazione pubblicitaria
Raffaele Mammoliti
Informazione pubblicitaria

Un passaggio importante quello interno al sindacato che non va a cancellare le precedenti aree territoriali affiancandole però a delle strutture trasversali. Un nuovo percorso per il sindacato. «Per me è una grande responsabilità – ha dichiarato il neo segretario – oggi compiamo una scelta storica sia dal punto di vista politico che organizzativo della Cgil perché mettiamo insieme tre grandi realtà, Catanzaro, Vibo e Crotone che rappresentano la prima Camera del Lavoro in Calabria con 51 mila iscritti. Non abbiamo paura del cambiamento e vogliamo stare in un tempo nuovo cercando di interpretare al meglio le istanze ei bisogni dei nostri territori». Presente al congresso anche Nino Baseotto, segretario organizzativo della Cgil nazionale, che così si esprime sulle urgenze da affrontare: «C’è un unico grande tema che è, più che la Calabria, il Mezzogiorno. Dobbiamo rifondare una politica per il Mezzogiorno degna di questo nome che si basi sul rigore amministrativo ma dia opportunità ed investimenti e lavoro». 

Informazione pubblicitaria