martedì,Ottobre 19 2021

Il Comune di Vibo avvia l’iter per creare un registro delle competenze professionali

Il progetto è finalizzato all’individuazione di diverse figure tra cui assistenti familiari, domiciliari ed educativi, operatori socio sanitari, socio-assistenziali, educatori professionali, psicologi, fisioterapisti e logopedisti

Il Comune di Vibo avvia l’iter per creare un registro delle competenze professionali
Impiegato, immagine di repertorio da pexels

Il Comune di Vibo ha pubblicato un avviso con il quale rende nota la volontà di istituire un “registro delle competenze professionali”. Il progetto è finalizzato all’individuazione di assistenti familiari, assistenti domiciliari, operatori socio sanitari, operatori socio assistenziali, educatori professionali, assistenti educativi, psicologi, fisioterapisti e logopedisti.

Il registro dei professionisti a Vibo

«Il registro – si fa presente nel documento – è attuato dall’Ambito allo scopo di costituire un elenco, suddiviso per professionalità e mansioni, che consenta, ai soggetti attuatori dei diversi progetti e per eventuali esigenze dello stesso Ambito, la possibilità di acquisire le figure necessarie per l’esecuzione o l’implementazione delle loro attività progettuali. Le prestazioni a favore degli utenti aventi diritto saranno erogate dagli operatori in qualità di: assistenti familiari, assistenti domiciliari, operatori socio sanitari, operatori socio assistenziali, educatori professionali, assistenti educativi, psicologi, fisioterapisti e logopedisti».

Palazzo Luigi Razza, sede dell’amministrazione comunale di Vibo Valentia

Come presentare la domanda di iscrizione

Dopo aver valutato i requisiti richiesti (età, titolo di studio, assenza di carichi penali) il candidato potrà inoltrare la domanda di iscrizione scaricando il modulo presente nell’avviso (disponibile sul sito ufficiale del Comune). Sarà possibile far pervenire la domanda tramite raccomandata (indirizzata all’Ufficio Protocollo del Comune di Vibo Valentia, piazza Martiri di Ungheria CAP 89900) oppure a mezzo pec al seguente indirizzo: protocollocomunevibo@pec.it. Sulla busta della raccomandata o nell’oggetto della pec, dovrà essere riportata la seguente dicitura: “domanda di iscrizione al registro delle Competenze professionali per il profilo di … (nome candidato)”.

«Il presente avviso – conclude l’avviso firmato dalla dirigente Adriana Teti – non ha termini di scadenza. La domanda d’iscrizione nel registro delle Competenze professionali potrà essere aggiornata ogni semestre a partire dalla data di pubblicazione del presente bando, senza che lo stesso venga pubblicato nuovamente».

Articoli correlati

top