Attività produttive, i commercianti di Vibo incontrano l’assessore Pacienza

Al centro della riunione i tanti problemi del settore, dalle tariffe sull’occupazione di suolo pubblico al mercato settimanale. Avanzata la proposta di iniziative estive per rivitalizzare il centro

Al centro della riunione i tanti problemi del settore, dalle tariffe sull’occupazione di suolo pubblico al mercato settimanale. Avanzata la proposta di iniziative estive per rivitalizzare il centro

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

I problemi del commercio a Vibo Valentia sono tanti e tutti in cerca di una soluzione. Per avviare un dialogo e giungere ad una conclusione positiva si è tenuto oggi un incontro tra il sindacato ambulanti di Confcommercio Calabria centrale e l’assessore alle Attività produttive Gaetano Pacienza. Tanti i temi affrontati nel corso della riunione, con l’obiettivo reciproco di iniziare da subito un percorso di concertazione sulle molteplici questioni che investono il mondo del commercio ambulante

Informazione pubblicitaria

Le tariffe elevate sull’occupazione del suolo pubblico e il mercato settimanale del sabato sono stati fra i punti salienti dell’incontro, ma anche le fiere, il mercato coperto e tanto altro. Nel rappresentare le esigenze del settore ambulante, il vice presidente del sindacato ha anche proposto alcuni progetti per i prossimi mesi estivi per rivitalizzare il corso e il centro storico della città. L’assessore Pacienza ha chiesto massima collaborazione per cercare di affrontare insieme tutti i problemi, compatibilmente con la grave situazione in cui versa il Comune di Vibo Valentia, ed ha comunicato ai presenti che presto organizzerà un incontro per fare il punto della situazione, prevedendo di stilare un programma di lavoro per risollevare il tessuto economico della città.