Agroalimentare di qualità, Coldiretti fa il punto a Porto Salvo – Video

Illustrato lo stato dell’arte delle certificazioni ed esposti casi di successo. I prodotti tipici calabresi tra quelli più soggetti a contraffazione

Illustrato lo stato dell’arte delle certificazioni ed esposti casi di successo. I prodotti tipici calabresi tra quelli più soggetti a contraffazione

Informazione pubblicitaria
Il convegno di Coldiretti a Porto Salvo
Informazione pubblicitaria

Si rinsalda la partnership tra Coldiretti e Cof, primaria azienda dedita alla commercializzazione di frutta e ortaggi confezionati, grazie a un seminario previsto nell’ambito del processo di formazione degli imprenditori beneficiari delle misure inserite nel Piano di sviluppo rurale. Nell’area industriale di Porto Salvo, un’intera giornata dedicata ad un confronto sulle buone pratiche, tra imprenditori, professionisti del settore ed esperti di certificazione di qualità. Il patron della Cof, Francesco Barbieri, ha introdotto i lavori sottolineando l’importanza della rete fra imprese per implementare i controlli a tutela della qualità, trovando sponda nel direttore regionale di Coldiretti, Francesco Cosentini, che ha definito la leva dei controlli indispensabile per la salvaguardia dei prodotti “made in Calabria”, tra i più contraffatti in Italia.

Informazione pubblicitaria