mercoledì,Maggio 18 2022

Turismo: Cleto incontra Tropea, primi passi per una collaborazione tra i due borghi

L’obiettivo è quello di «concretizzare progetti che puntino ad attrarre visitatori ed avviare un canale turistico che abbia una ricaduta economica sulle comunità»

Turismo: Cleto incontra Tropea, primi passi per una collaborazione tra i due borghi
L'incontro a Palazzo Santa Chiara, Tropea

Primi passi di una collaborazione tra il Comune di Cleto (Cosenza) e Tropea.  In questi giorni, presso il Palazzo santa Chiara di Tropea, il sindaco della cittadina del Cosentino Armando Bossio, accompagnato dall’assessora Veronica Santoro, ha partecipato alla presentazione del progetto 𝗜𝘁𝗮𝗹𝗶𝗮 𝗔𝘃𝘃𝗲𝗻𝘁𝘂𝗿𝗮, un nuovo format di promozione turistica al quale Cleto e Tropea, sono i primi ad aderire. Qui avvenuto l’incontro con il sindaco della Perla del Tirreno, 𝗚𝗶𝗼𝘃𝗮𝗻𝗻𝗶 𝗠𝗮𝗰𝗿𝗶̀ e l’assessora 𝗚𝗿𝗲𝘁𝗮 𝗧𝗿𝗲𝗰𝗮𝘁𝗲 che hanno rispecchiato in pieno lo spirito di accoglienza che caratterizza il capoluogo turistico calabrese. [Continua in basso]

Durante una passeggiata all’interno del centro storico – si legge in una nota stampa – i due sindaci hanno avuto la possibilità di conoscersi meglio e confrontarsi su varie tematiche, costruendo le basi per una collaborazione futura. Sia Tropea, sia Cleto e Savuto hanno grandi potenzialità turistiche con i loro borghi, i castelli, le bellezze naturalistiche e tanto altro, ma non basta. Serve un’idea di progettazione turistica e di sviluppo dei servizi nel settore. L’obiettivo è quello di «concretizzare progetti che puntino ad attrarre visitatori ed avviare un canale turistico che abbia una ricaduta economica sull’intera comunità, sfruttando la vocazione naturale e, al tempo stesso, salvaguardando l’unicità del luogo».

Articoli correlati

top