martedì,Agosto 9 2022

Sportello Fincalabra al Comune di Vibo: arriva il plauso di Confindustria

Il nuovo servizio informativo dovrà andare in aiuto delle piccole e medie imprese del territorio

Sportello Fincalabra al Comune di Vibo: arriva il plauso di Confindustria

Confindustria Vibo esprime apprezzamento per l’apertura dello Sportello territoriale di Fincalabra presso l’amministrazione comunale del capoluogo. «Un servizio di prossimità, nato per sostenere i processi di sviluppo e crescita del sistema produttivo nel suo complesso, non può che rappresentare – afferma il presidente Rocco Colacchio – un’ottima notizia per tutto il sistema economico. Confindustria ha da sempre abbracciato la “filosofia della prossimità” per dare ascolto, sostegno e rappresentanza alle istanze delle imprese. Una funzione che crediamo possa essere svolta con maggiore efficacia sia attraverso una stretta sinergia con lo Sportello sia nella creazione di un intenso scambio e supporto informativo e formativo indirizzato alla rimozione di qualsiasi ostacolo all’accesso agli strumenti finanziari».

Per il presidente degli industriali del Vibonese «la gestione delle risorse finanziarie regionali rappresenta un tema di centrale importanza anche per il sistema della pubblica amministrazione, e su questo – prosegue Rocco Colacchio – auspichiamo che l’apertura dello Sportello – promosso dal sindaco Limardo – possa generare effetti positivi e duraturi, volti alla piena fruizione delle risorse provenienti dal Pnrr (sempre che siano effettivamente confermate), in modo da generare il concreto impiego di risorse significative in investimenti produttivi». [Continua in basso]

In questo quadro, Confindustria Vibo, «nel mantenere fermo il suo costante impegno nella stretta collaborazione con tutte le istituzioni e le amministrazioni, valuta estremamente positivo l’impegno profuso dall’assessore allo Sviluppo economico e attrattori culturali, Rosario Varì, che «sta convintamente indirizzando ogni sforzo utile a rendere competitivo e quindi maggiormente attrattivo il nostro contesto».

Articoli correlati

top