domenica,Dicembre 4 2022

Gas, Vibo Valentia tra le province italiane in cui si consuma e si spende di più

È sul podio nella classifica stilata dall'Osservatorio di SOStariffe.it e Segugio.it, preceduta solo da Vercelli e Isernia. La spesa media annua per una famiglia è di oltre 2500 euro

Gas, Vibo Valentia tra le province italiane in cui si consuma e si spende di più

Vibo Valentia è una delle province italiane in cui i consumi di gas sono più alti. È la fotografia scattata dall’Osservatorio di SOStariffe.it e Segugio.it, che ha stilato una classifica dei territori in cui si consuma e si spende di più per luce e gas. Lo studio è stato effettuato sulla base delle tariffe di ottobre 2022, con riferimento sia alle spese effettuate in regime di maggior tutela che quelle relative al mercato libero. [Continua in basso]

Vibo è sul podio per quanto concerne il gas, per la precisione è al terzo posto dopo Vercelli e Isernia: qui i consumi sono maggiori rispetto a quella che è la media nazionale. Per quanto riguarda Vibo Valentia infatti, secondo l’Osservatorio, una famiglia consuma mediamente ogni anno 905 Smc (Standard metro cubo) di gas. Questo significa che mediamente in ogni casa si spendono annualmente 2.745 euro in regime di maggior tutela e 2.593 euro invece nel mercato libero. Sulle spalle delle famiglie vibonesi, dunque, il caro energia rischia di pesare ancora di più. E l’inverno ancora è alle porte.

A Vercelli, che si trova in testa alla classifica, il consumo di gas si attesta su 934 Smc in un anno – la spesa media è quindi di 2.794 euro per le famiglie in regime di maggior tutela e 2.672 nel mercato libero. I dati relativi a Isernia, invece, parlano di 912 Smc, con 2.691 euro sborsati mediamente in regime di maggior tutela e 2.539 euro nel mercato libero.

Per quanto riguarda invece i consumi di energia elettrica, le province in cui si registrano i valori più alti sono Nuoro, Pistoia e Cagliari. Qui i chilowattora di luce consumati mediamente in anno da una famiglia oscillano dai 3.579 ai 3.487, per una spesa annua che va dai 2.260 ai 2.203 euro.

Articoli correlati

top