La Calabria in una tazzina, ecco il primo caffè al bergamotto

La filosofia del viaggio è alla base del felice connubio che dà vita a Caffeotto, prodotto dalla torrefazione artigianale Maragò di Vibo Marina
La filosofia del viaggio è alla base del felice connubio che dà vita a Caffeotto, prodotto dalla torrefazione artigianale Maragò di Vibo Marina
Informazione pubblicitaria
La torrefazione Maragò di Vibo Marina
Informazione pubblicitaria

Nasce dal connubio tra un prodotto universale, diffuso in tutto il mondo, ed uno che, al contrario, cresce solo in un determinato territorio conosciuto come la “Costa dei Gelsomini”, in provincia di Reggio Calabria. Dall’incontro tra il bergamotto e il caffè nasce così un nuovo prodotto: Caffeotto, il primo caffè al bergamotto di Calabria.

L’idea, semplice e al tempo stesso geniale, è della torrefazione artigianale Maragò di Vibo Marina. A spiegarne la genesi è Dario Messina, senior manager dell’azienda. «Alla base di Caffeotto – afferma – c’è innanzitutto il legame con il proprio territorio che rappresenta uno dei valori fondanti di Marago Caffè. Da qui nasce il nostro impegno a valorizzare i prodotti del territorio in quanto espressione di storia e cultura, nonché a collaborare con altre aziende con l’obiettivo di fare marketing territoriale».

Tra le eccellenze calabresi, il bergamotto è sicuramente ai primissimi posti. Messina racconta come si è sviluppato l’incontro tra questo frutto e il caffè. «Alla base c’è la filosofia del viaggio – racconta -. La nostra torrefazione nasce nel 2001 e, sulla scia della tradizione del classico espresso all’italiana, intraprende un viaggio nel mondo variegato del caffè, spinto dal desiderio di ricerca e innovazione, sempre nell’ottica di una vocazione artigianale. Il viaggio continua oggi insieme ai componenti della mia famiglia che lavorano insieme a me. La base di questo caffè – aggiunge Messina – è la nostra miscela “La Bottega”, composta da 80% di Robusta e il 20% di Arabica, alla quale si uniscono gli oli essenziali di bergamotto. Il risultato è un prodotto che trasmette sensazioni piacevoli che derivano dal profumo del bergamotto e da un caffè tostato in modo equilibrato, corposo e dal buon sapore».

LEGGI ANCHE: Quando uva e malto s’incontrano, nasce la prima birra allo Zibibbo

Informazione pubblicitaria