Etica d’impresa, il Gruppo Caffo ottiene il rating di legalità

L’Antitrust accoglie con un punteggio poco sotto il massimo attribuibile, al richiesta avanzata dalla storica distilleria. Riconosciuto il comportamento etico dell’azienda e la corretta gestione del business
L’Antitrust accoglie con un punteggio poco sotto il massimo attribuibile, al richiesta avanzata dalla storica distilleria. Riconosciuto il comportamento etico dell’azienda e la corretta gestione del business
Informazione pubblicitaria
Nuccio e Pippo Caffo nella loro distilleria
Informazione pubblicitaria

È stata accolta positivamente dall’Autorità garante della concorrenza e del mercato la richiesta di attribuzione del Rating di legalità avanzata dal Gruppo Caffo. L’Antitrust, istituzione pubblica preposta alla tutela della concorrenza che ha il compito di garantire il corretto funzionamento del mercato, in base alle dichiarazioni rese dall’azienda di Limbadi e all’esito delle valutazioni effettuate, ha dato riscontro favorevole, inserendo la società nell’elenco delle aziende certificate, così come previsto dalla normativa.

«L’attribuzione ottenuta dalla Distilleria Caffo – si legge in una nota – è il riconoscimento certificato del comportamento etico attuato dall’azienda, che ne attesta il rispetto della legalità e la corretta gestione del business. L’Autorità garante della concorrenza e del mercato (Agcm), ha infatti il compito di garantire il corretto funzionamento del mercato in modo che gli operatori economici abbiano un comportamento adeguato nel rispetto delle regole del libero scambio e della libera concorrenza, a tutela del consumatore».

Così Nuccio Caffo, amministratore dell’azienda: «Il conseguimento del Rating di legalità è un riconoscimento importante che certifica la policy aziendale improntata sui valori etici che ci contraddistinguono e che da oltre un secolo sono sempre stati alla base del nostro operato. Abbiamo ereditato dalle generazioni precedenti una sana cultura del lavoro e della politica dei piccoli passi che portano a raggiungere, nel tempo,  grandi traguardi senza cercare scorciatoie, dimostrando ogni giorno affidabilità e passione per ciò che facciamo. Questo coinvolge positivamente i nostri collaboratori, i fornitori e soprattutto i clienti che scelgono sempre di più i prodotti a marchio Caffo».

Caffo è la Miglior distilleria italiana 2019, l’azienda di Limbadi premiata a Berlino

Informazione pubblicitaria