Sant’Onofrio, pubblicato il bando per 12 posti di servizio civile

Il Comune si è visto approvare e finanziare cinque progetti in ambito culturale, sociale e ambientale. La scadenza per presentare le domande fissata al 26 giugno. Ecco come candidarsi

Il Comune si è visto approvare e finanziare cinque progetti in ambito culturale, sociale e ambientale. La scadenza per presentare le domande fissata al 26 giugno. Ecco come candidarsi

Informazione pubblicitaria
Una veduta di Sant'Onofrio

«Il servizio civile costituisce un importante occasione di crescita umana e sociale dal punto di vista personale e in relazione con gli altri attori coinvolti nel progetto. Esso rappresenta un modo di migliorare e aiutare se stessi attraverso l’aiuto e il miglioramento dell’altro».

A riferirlo è l’amministrazione comunale di Sant’Onofrio nel dare conto della pubblicazione del nuovo bando per i volontari del servizio civile che si basa sull’approvazione di 5 progetti presentati dall’Ente all’Ufficio nazionale per il Servizio civile e che consentiranno di attivare 12 posti destinati a giovani tra i 18 e 29 anni. L’accesso e la selezione dei partecipanti ai progetti di servizio civile – informa ancora il Comune – viene curato direttamente dall’Ente, secondo le modalità previste dal “Sistema di reclutamento e selezione” accreditato.

«È opportuno quindi contattare quanto prima l’ufficio preposto – si annota – per avere informazioni aggiuntive sul percorso di accesso e selezione e per conoscere meglio i progetti denominati “Storia e cultura” (2 posti), “Ermes” (2), “Generazione vincente” (2), “Mondo solidale” (2), “Monitoraggio e territorio” (4).

La durata del servizio è di 12 mesi, per complessive 1.400 ore e si articola con 30 ore (6 ore al giorno) su 5 giorni settimanali. Ai volontari in servizio civile spetta un trattamento economico di 433,80 euro mensili, che sarà erogato direttamente dall’Ufficio nazionale per il Servizio civile. La domanda di partecipazione, presentata secondo le modalità richieste, deve pervenire entro e non oltre le ore 14 del 26 Giugno 2017.

La stessa domanda, è scaricabile dai siti www.expoitaly.it – www.serviziocivile.gov.it .