Autostrada A2, al via il rifacimento dell’asfalto tra Sant’Onofrio e Gioia Tauro

L’intervento dell’Anas prevede il risanamento della pavimentazione con stesa di tappeto drenante. Prevista la chiusura di una carreggiata
L’intervento dell’Anas prevede il risanamento della pavimentazione con stesa di tappeto drenante. Prevista la chiusura di una carreggiata
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Proseguono gli interventi di manutenzione programmata della pavimentazione, lungo l’A2 “Autostrada del Mediterraneo”, tra le province di Vibo Valentia e Reggio Calabria. Nel dettaglio, fino al 20 giugno 2020, sarà in vigore la chiusura della carreggiata nord con disposizione del traffico veicolare sulla carreggiata sud, predisposta a doppio senso  di  circolazione tra il km 350,700 (svincolo di Sant’Onofrio) e il km 393,500 (svincolo di Gioia Tauro). Gli interventi, affidati mediante procedura di Accordo quadro, consistono nella rimozione della vecchia pavimentazione e nel suo rifacimento ex novo con l’utilizzo di asfalto drenante.

Informazione pubblicitaria