Messa in sicurezza Sp 58, il sindaco di Arena ringrazia la Provincia

Indetta la gara d’appalto per l’aggiudicazione di lavori per un importo di 300mila euro. Schinella riconoscente con Solano: «Ha mantenuto la promessa»
Indetta la gara d’appalto per l’aggiudicazione di lavori per un importo di 300mila euro. Schinella riconoscente con Solano: «Ha mantenuto la promessa»
Informazione pubblicitaria
Da sinistra Schinella e Solano

«La Provincia di Vibo Valentia aveva preso impegni con l’amministrazione comunale che ha rispettato. Per questo motivo voglio ringraziare il presidente dell’amministrazione provinciale, Salvatore Solano, per averci dato risposte certe in tempi certi, ponendo in essere le procedure deliberative, fino all’approvazione del progetto esecutivo, e avviando così l’iter per l’aggiudicazione della gara di appalto. La collaborazione tra i due enti locali è ottima, consente di dare risposte concrete ai cittadini del nostro territorio e, nel caso di specie, ci ha permesso di individuare una celere e legittima soluzione allo stato indecente e pericoloso in cui versava e versa la strada provinciale n. 58».

È quanto afferma il sindaco di Arena, Antonino Schinella, commentando l’approvazione del progetto esecutivo e l’indizione di gara di appalto degli interventi di messa in sicurezza della strada provinciale n.58, che mette in comunicazione i centri urbani di Dasà, Arena, Fabrizia, Mongiana e Serra San Bruno. Con Decreto del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 16 febbraio 2018, la Provincia di Vibo Valentia è stata destinataria di risorse economiche, per lavori straordinari sulla rete stradale di proprie competenza, pari a 572.769,24 euro, dei quali 300.000 euro destinati appunto agli interventi di messa in sicurezza della strada provinciale n.58: a fine maggio, con deliberazione del Presidente della Provincia, è stato approvato il progetto definitivo e a stretto giro di posta è stato completato l’iter con l’approvazione, avvenuta lo scorso 15 giugno, del progetto esecutivo e l’indizione della gara di appalto.

«Per l’intero comprensorio dell’entroterra vibonese questo è un risultato non di poco conto – continua il primo cittadino di Arena – si tratta infatti di una strada importante per il nostro territorio che necessita di interventi significativi. L’approvazione del progetto di riqualificazione della Strada provinciale n.58 e l’indizione della gara di appalto rappresentano la risposta ad un’esigenza legittima ed annosa dei cittadini dell’entroterra che – conclude – con gli interventi programmati dalla Provincia potranno finalmente contare su una strada più scorrevole e sicura».