Gerocarne, al via l’installazione di reti di protezione sulla Ss182

L’Anas annuncia la consegna dei lavori (per un importo di 854mila euro) da completarsi entro settembre
L’Anas annuncia la consegna dei lavori (per un importo di 854mila euro) da completarsi entro settembre
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Anas (Gruppo FS Italiane) ha consegnato all’Impresa Ati Consorzio Triveneto Rocciatori Soc. Coop. Arl Costruzioni Edili Baraldini Quirino Spa, gli interventi di protezione dei versanti rocciosi e protezione del corpo stradale, sulla strada statale 182 “Delle Serre Calabre”, nel comune di Gerocarne. Nel dettaglio, i lavori riguarderanno, la realizzazione di reti di protezione volte al sostegno del materiale roccioso presente su alcuni tratti della SS 182, nel tratto compreso tra il km 25,000 e il km 40,000, a servizio dei comuni di Gerocarne, Soriano e Sorianello. L’intervento ha lo scopo di mitigare i possibili rischi per la circolazione stradale in quanto il versante montuoso in questione è stato, in passato, interessato da eventi franosi riconducibili prevalentemente al distacco di materiali rocciosi che, in taluni casi, hanno compromesso la regolare circolazione lungo la sottostante statale. Le attività del valore di circa 854mila euro, verranno completate entro il mese di settembre 2020.

Informazione pubblicitaria