Dalla parte delle aziende, FenImprese mette radici nel Vibonese (VIDEO)

Iniziativa di presentazione, ieri a Vibo Marina, per l’associazione nazionale datoriale che si propone di offrire nuovi servizi alle piccole e medie aziende. Nancy Ramondino presidente provinciale  

Iniziativa di presentazione, ieri a Vibo Marina, per l’associazione nazionale datoriale che si propone di offrire nuovi servizi alle piccole e medie aziende. Nancy Ramondino presidente provinciale  

Informazione pubblicitaria
L'iniziativa di FenImprese a Vibo Marina
Informazione pubblicitaria

FenImprese, associazione nazionale datoriale senza fini di lucro mette radici anche nel Vibonese. L’iniziativa di inaugurazione si è tenuta a Vibo Marina dove sono convenuti i vertici nazionali del sodalizio e diversi imprenditori locali. I lavori, aperti da un minuto di silenzio tributato alla giovane Gabriella Fusca, tragicamente scomparsa a Vibo, si sono concentrati sulla presentazioni degli scopi e della mission della stessa associazione.

Informazione pubblicitaria

Si tratta, è stato spiegato, alla presenza tra gli altri di Vittorio Del Tufo, vicedirettore nazionale, e di Nancy Ramondino, neo presidente provinciale, di un sodalizio nato «dall’incontro tra giovani imprenditori e dirigenti associativi che sentono sempre più l’esigenza di essere rappresentati presso le istituzioni per ottenere chiarimenti e presentare proposte volte al miglioramento dell’esistenza delle Pmi».

FenImprese si rivolge quindi «a tutti gli imprenditori, con la possibilità di poter usufruire di un’attività sindacale e di servizi davvero incisivi, volti alla generazione di vantaggi e risparmi fondamentali per il nostro tessuto produttivo».

Ecco le interviste ai referenti di FenImprese: