Ordine degli avvocati di Vibo, Maria Caterina Inzillo vicepresidente

Eletta nella seduta del 25 gennaio, affiancherà il neo presidente Francesco De Luca. Nominati anche i responsabili della transizione al digitale e dell’ufficio stampa
Eletta nella seduta del 25 gennaio, affiancherà il neo presidente Francesco De Luca. Nominati anche i responsabili della transizione al digitale e dell’ufficio stampa
Informazione pubblicitaria
L'avvocato Maria Caterina Inzillo

Maria Caterina Inzillo è il nuovo vice presidente del Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Vibo Valentia, eletto nella seduta del 25 gennaio presieduta dal presidente Francesco De Luca, in seguito al subentro di Michele Pagnotta dopo le dimissioni del consigliere Filippo Accorinti.

L’avvocato Inzillo, ringraziando i colleghi consiglieri, si è detta «onorata per la fiducia e la stima accordate – dichiarando di accettare la carica – con spirito di servizio e di collaborazione con l’intero Consiglio, non solo per la tutela degli interessi degli iscritti ma anche per favorire e rilanciare l’immagine di un’avvocatura giovane, dinamica e informata», così dimostrando di «sposare appieno i progetti e gli obiettivi prefissati dal presidente Francesco De Luca e condivisi dal Consiglio, nel solco di una rinnovata unità e spirito di collaborazione nell’esclusivo interesse degli iscritti».

Nella stessa seduta, si è proceduto alla nomina di Elda De Masi quale responsabile della transizione al digitale, nonché all’istituzione dell’ufficio stampa del Coa, composto dai consiglieri Caterina Giuliano e Caterina Lopreiato, deputato ad intrattenere i rapporti con gli organi di stampa e di divulgare il lavoro e le iniziative del Consiglio.