mercoledì,Novembre 30 2022

Viboè celebra San Martino con lo chef Alessio Sorce e i ragazzi dell’alberghiero di Tropea

L'appuntamento è per sabato 19 novembre: si parlerà di prodotti locali e come valorizzarli. Previste anche degustazioni

Viboè celebra San Martino con lo chef Alessio Sorce e i ragazzi dell’alberghiero di Tropea

Olio, castagne, funghi, vino e tanto altro. Saranno loro i protagonisti della giornata organizzata da Viboè, il Mercato dei prodotti agroalimentari del territorio rurale vibonese, per festeggiare il periodo di San Martino. L’appuntamento è per sabato 19 novembre, alle ore 16, nella sede a Mesiano. L’evento sarà impreziosito dall’estro culinario dello chef Alessio Sorce, coadiuvato dagli allievi dell’Istituto professionale per i servizi alberghieri e della ristorazione di Tropea. [Continua in basso]

Il giovane chef si dice innamorato della Calabria e infatti vi risiede stabilmente da qualche anno. È stato premiato come talento emergente della ristorazione italiana dal noto critico Jimmy Cooper, miglior chef emergente europeo under 30, miglior risotto in Italia “Chicco d’Oro” ,premiato da Fabrizio Fazio e tanti altri. Ha ottenuto anche un riconoscimento come uno dei sette migliori chef calabresi per aver esaltato la cucina biologica e biodinamica, trasformando quindi le materie prime locali in una cucina gourmet autentica.

Sabato a Viboè sarà offerta la degustazione dei prodotti locali e di alcune ricette a base degli stessi. Si parlerà dei prodotti a km 0, delle loro proprietà salutistiche e nutraceutiche, di come vengono prodotti, come cucinarli e come valorizzarli. Interverranno: Gianfranco Manfredi, giornalista-sommelier; Silvio Greco, direttore del Laboratorio sostenibilità ed economia cicolare dell’Università di Scienze gastronomiche di Pollenzo (Bra); Nicolantonio Cutuli, dirigente dell’alberghiero di Tropea; Attilia DeVito, delegata Vibo Valentia Sommelier Ais; Pino Grillo, presidente del Distretto del cibo del territorio rurale vibonese; Lello Greco, presidente del Co.G.A.L. Monte Poro Serre Vibonesi; Maria Fuduli, sindaco di Filandari; Fabio Signoretta, sindaco di Ionadi.

Articoli correlati

top