sabato,Giugno 22 2024

“Macelleria Palermo”, la mostra fotografica sulle stragi di Capaci e via D’Amelio fa tappa a Briatico

L’iniziativa, promossa dall’associazione L’isola che non c’è in sinergia con il Comune, racconta tramite gli scatti di Francesco Lannino e Michele Naccari, gli anni bui attraversati dal capoluogo siciliano

“Macelleria Palermo”, la mostra fotografica sulle stragi di Capaci e via D’Amelio fa tappa a Briatico

A Briatico, il 23 maggio, in occasione della Giornata della legalità, si terrà l’inaugurazione della mostra fotografica “Macelleria Palermo”. L’appuntamento è in programma al Centro polifunzionale del Comune di Briatico dalle ore 10.30. Previsti i saluti di Lidio Vallone, sindaco del Comune di Briatico e gli interventi a cura di Mariateresa Centro, assessore alla cultura; Raffaele Pileggi, settore Formazione di Libera Vibo Valentia. In collegamento, Francesco Paolo Lannino. L’evento, parte integrante del Progetto italiano di cultura diffusa extraterritoriale, promosso dall’associazione L’isola che non c’è in sinergia con il Comune di Briatico, sarà moderato da Concetta Silvia Patrizia Marzano, presidente del sodalizio organizzatore.

La mostra Macelleria Palermo

“Macelleria Palermo” è il titolo della mostra fotografica di Francesco Lannino e Michele Naccari che racconta la strage di Capaci, di via D’Amelio e gli omicidi illustri degli anni caldi di Palermo.  Dopo gli ottimi riscontri ottenuti a Vibo Valentia, l’allestimento farà tappa presso la cittadina costiera. Qui la mostra resterà visitabile tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle 9,00 alle ore 12.00. L’evento, unico appuntamento in Calabria, raccoglie 44 preziosi scatti realizzati dal fotografo Francesco Paolo Lannino e dal suo collega, Michele Naccari. Le foto, negli anni, sono state pubblicate sui più famosi quotidiani del mondo.

Articoli correlati

top