mercoledì,Aprile 21 2021

Tra luminarie, nenie e solidarietà il Natale entra nel vivo a Briatico

Diverse le iniziative messe in campo dall'Amministrazione comunale in occasione delle festività

Tra luminarie, nenie e solidarietà il Natale entra nel vivo a Briatico
Regali di Natale

Le luminarie immettono in un clima natalizio Briatico e frazioni. Piccoli segnali di luce in un momento difficile per tutte le comunità chiamate a misurarsi con l’emergenza Covid-19. Seppur all’insegna della sobrietà e tenendo conto delle misure anti-contagio, l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Lidio Vallone ha organizzato una serie di attività destinate ad allietare le festività, pensate soprattutto per i più piccoli.

Le zampogne per le vie del paese

Si parte con il passaggio delle zampogne e ciaramelle per le vie della città del mare e relative frazioni. Domani, 20 dicembre, i musicanti faranno tappa a Mandaradoni, Potenzoni e San Leo. Il 21, a Sciconi, Conidoni e Paradisoni. Il 22 a San Costantino e il 23 concluderanno il tour a Briatico.

Babbo Natale a scuola

Altro progetto coinvolge le scuole. Il 21 dicembre, Babbo Natale consegnerà dolciumi ai bimbi dell’asilo e della primaria. I giovani allievi delle elementari e i ragazzi della scuola secondaria di primo grado, inoltre, saranno invitati a scrivere un messaggio che contenga una riflessione sul tema “Il paese che vogliamo”. Un modo per comprendere le attese e le idee della nuova classe generazionale. Le lettere saranno imbucate in una cassetta predisposta ad hoc nei pressi del municipio.

La Befana solidale

Dal 4 al 5 gennaio spazio alla beneficenza con la Befana solidale (dalle ore 10 alle 12). All’interno dei locali della casa comunale verranno raccolti giochi da destinare alle associazione presenti sul territorio. Ogni bambino verrà ringraziato con un piccolo dono come ringraziamento per il gesto di solidarietà compiuto.

Articoli correlati

top