Mileto, anche il prefetto Zito alla riapertura dell’ex Foro boario

La presenza del rappresentante territoriale del Governo come gesto di solidarietà dopo i gravi atti vandalici di cui è stato oggetto il rinnovato parco urbano
La presenza del rappresentante territoriale del Governo come gesto di solidarietà dopo i gravi atti vandalici di cui è stato oggetto il rinnovato parco urbano
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Ci sarà anche il prefetto di Vibo Valentia Francesco Zito alla cerimonia inaugurale di riapertura del parco urbano dell’ex Foro boario di Mileto. Una presenza significativa e fuori programma, tesa ad esprimere vicinanza alla popolazione della cittadina normanna e all’ente gestore Aisa, dopo i gravi atti vandalici compiuti da ignoti nella notte tra martedì e mercoledì scorso ai danni della struttura, tra l’altro documentati in esclusiva da Il Vibonese. Il prefetto Zito giungerà a Mileto alle 9.30 circa, pochi minuti prima dell’avvio della prevista manifestazione sui temi della sicurezza nelle scuole e sul rispetto della legalità, in concomitanza con l’avvio del nuovo anno scolastico. A rendere ancora più grave l’episodio di cronaca delle scorse ore, il fatto che la struttura era in quei frangenti oggetto di un intervento di ripristino attuato dai soci di Aisa proprio in vista dell’appuntamento di domani. I danni provocati dai malviventi allo scivolo, all’altalena e agli altri giochi per bambini e agli elementi di arredo dell’area pic-nic, comprese le opere in muratura per il barbecue e i sedili in legno massiccio, hanno in un primo tempo messo a serio rischio lo svolgersi della manifestazione e la riapertura stessa del parco. Un’evenienza, per fortuna scongiurata dagli stessi membri di Aisa, prodigatisi alacremente e con successo in tal senso.   

Informazione pubblicitaria

LEGGI ANCHE: Mileto, il parco dell’ex Foro Boario devastato a poche ore dalla riapertura – Foto