Prevenzione del tumore al seno, mammografia anche all’ospedale di Tropea

Una diagnosi precoce consente di identificare anche i noduli di piccole dimensioni non ancora percepibili al tatto
Una diagnosi precoce consente di identificare anche i noduli di piccole dimensioni non ancora percepibili al tatto
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Quello del seno è il primo tipo di tumore per diffusione e mortalità nella popolazione femminile. Allo stesso tempo, grazie alle maggiori conoscenze delle caratteristiche di questo tumore e ai progressi nella diagnosi precoce, le sue probabilità di cura sono oggi notevolmente aumentate. Una diagnosi precoce è sempre più frequente grazie ai programmi di screening effettuati con la mammografia nelle fasce di età raccomandate. La mammografia è un esame radiologico della mammella, efficace per identificare precocemente i tumori del seno, in quanto consente di identificare i noduli, anche di piccolo dimensioni, non ancora percepibili al tatto. Ecco perché diventa fondamentale sensibilizzare l’opinione pubblica sulla necessità della prevenzione. In tale ottica il direttore generale dell’Asp di Vibo Valentia, Elisabetta Tripodi, ha disposto il potenziamento degli esami mammografici. Dal 6 novembre, infatti, il Centro unico di riferimento aziendale “Screening oncologici”, diretto dalla dr.ssa Teresa Landro, ha previsto la possibilità di eseguire la mammografia, previa prenotazione personalizzata, anche all’ospedale di Tropea. E’ possibile a tale scopo contattare la segreteria del Centro Unico per fissare un appuntamento telefonando ai numeri 0963 962660 962655, e-mail:screeningoncologicovv@aspvv.it Lo screening per la diagnosi precoce del tumore mammario si rivolge alle donne di età compresa tra i 50 e i 69 anni e si esegue con una mammografia ogni due anni.

Informazione pubblicitaria