Mille volumi in dono al reparto Pediatria dell’ospedale di Vibo

Andranno a riempire la biblioteca realizzata appositamente per i piccoli degenti. I libri donati dai clienti di una libreria vibonese
Andranno a riempire la biblioteca realizzata appositamente per i piccoli degenti. I libri donati dai clienti di una libreria vibonese
Informazione pubblicitaria

Sono 957, per un valore complessivo di oltre 7.600 euro, i volumi che la libreria “Giunti al punto” del Centro Commerciale “Vibo Center” di Vibo Valentia ha donato al reparto di Pediatria dell’ospedale “Jazzolino” di Vibo Valentia. Nell’ambito dell’iniziativa “Aiutaci a crescere… regalaci un libro”, nel mese di agosto scorso i clienti che entravano nel punto vendita avevano la possibilità di acquistare un libro per destinarlo al reparto di Pediatria dell’ospedale o alle biblioteche delle scuole. Sulla maggior parte dei volumi  vi è  anche una dedica rivolta ai bambini, scritta da chi, con tanta generosità, li ha acquistati e donati. I libri consegnati al primario Salvatore Braghò, verranno messi nella piccola biblioteca realizzata appositamente per i bambini all’interno del reparto e saranno in parte anche donati ai piccoli pazienti nel corso della degenza. La donazione è stata accolta con grande entusiasmo da tutto lo staff del reparto che ogni giorno si prodiga per alleviare le sofferenze dei piccoli pazienti. «Ringraziamo infinitamente Stefania Mangiardi e Maria Rosaria Crupi della libreria “Giunti al punto” che hanno aderito alla pregevole iniziativa realizzata da tutte le librerie Giunti d’Italia e un grazie speciale a tutte le famiglie che hanno scelto di donare un libro che regalerà emozioni e sorrisi e allieterà le giornate  dei bimbi ricoverati », è il commento del dottor Braghò. Un grazie di cuore è arrivato anche dai genitori dei bambini attualmente ricoverati.