“Fiato di madre”, la comicità di Vespertino di scena a Zambrone

Lo spettacolo verrà rappresentato al Centro servizi sociali nell’ambito della rassegna Nativitas, kermesse giunta alla quarta edizione
Lo spettacolo verrà rappresentato al Centro servizi sociali nell’ambito della rassegna Nativitas, kermesse giunta alla quarta edizione
Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Fiato di madre e… voglio dire”, questo lo spettacolo che Sergio Vespertino rappresenterà al Centro servizi sociali di Zambrone il prossimo giovedì 12 dicembre, alle ore 18. La manifestazione, organizzata dall’amministrazione comunale di Zambrone, è la prima della rassegna Nativitas, kermesse natalizia giunta alla quarta edizione. «SergioVespertino– si legge in una nota – è uno dei migliori attori di teatro comico. La sua carriera, ormai ben consolidata, si è raffinata al punto da essere uno degli attori più ricercati nel panorama teatrale calabrese. Il suo teatro è frutto di una sapiente manipolazione di repertori tradizionali, popolareschi e monologhi di parola che gli permettono di esprimere sempre e in maniera originale le sue indiscusse qualità istrioniche e attoriali. Con questo spettacolo Sergio Vespertino, sembra volerci dire che sotto il grembiule di ogni mamma c’è il ricordo di una ragazza scapigliata e un po’ egoista che si è trasformata in “angelo del focolare”. La maternità è, in ordine di tempo, la seconda professione più vecchia del mondo. La mamma è una sola… due non sarebbero compatibili con la sopravvivenza. È uno spettacolo agile, adatto a tutti, che permette allo spettatore di ritrovarsi come figlio o genitore. Con argute trovate comiche, con fraseggi intelligenti e carichi di ironia, Sergio Vespertino fa rivivere l’infanzia di ognuno di noi e i “microtraumi” che hanno accompagnato la nostra crescita grazie alle migliaia di raccomandazioni delle mamme. Ritmi serrati e un susseguirsi di continue risate – conclude il comunicato – daranno vita ad uno spettacolo estremamente comico, da rivedere anche più di una volta da soli o con tutta la famiglia».

Informazione pubblicitaria