Un vibonese nella Giunta ideale del Movimento 5 stelle – Video

Il candidato alla presidenza della Regione Francesco Aiello indica l’ingegnere Francesco Tassone di Simbario tra coloro che vorrebbe al suo fianco in caso di vittoria
Il candidato alla presidenza della Regione Francesco Aiello indica l’ingegnere Francesco Tassone di Simbario tra coloro che vorrebbe al suo fianco in caso di vittoria
Informazione pubblicitaria
Francesco Tassone
Informazione pubblicitaria

Francesco Aiellocandidato del Movimento 5 Stelle alla presidenza della Regione Calabria, ha pubblicato un video in cui ha indicato i nominativi delle figure cui ha chiesto di entrare nella sua giunta, nel caso in cui dovesse essere eletto governatore. «Si tratta – commenta Aiello – di persone di grande qualità che non hanno legami con i vecchi partiti, di persone libere che hanno curricula di altissimo profilo e che intendono la politica come servizio pubblico. Tutti hanno accettato la mia proposta. Dopo le elezioni del 26 gennaio, completerò la squadra con altri innesti».

Tra questi anche l’ingegnere Francesco Tassone, imprenditore di Simbario. A lui andrebbe l’assessorato all’Innovazione. «Francesco – spiega Aiello – ha sviluppato un sistema digitalizzato per produrre malta per l’edilizia. Questa invenzione continua a vincere premi in tutto il mondo. Inoltre consente ai rivenditori di essere produttori a casa propria, a chilometro zero».

Il Movimento 5 stelle prefigura poi, com’è noto, la fine del commissariamento della sanità. Delega che Aiello assegnerebbe ad Alfonso Scutellà, presidente dell’associazione nazionale “I nostri angeli” ed è il padre del piccolo Flavio, morto nel 2007 a causa di malasanità: «Alfonso donò gli organi del figlio, salvando dei bambini e regalando la vita a Saretta, nel giorno del compleanno della piccola ricevente», fa presente il candidato cinquestelle.

Per l’assessorato al Turismo scelta Stefania Emmanuele. È una sociologa, giornalista e agente di sviluppo locale. Vive a Civita, borgo funestato da una tragedia evitabile. Stefania svolge attività di consulenza per la realizzazione di alberghi diffusi e per la rigenerazione di borghi e di centri storici.

Alla Promozione agroalimentare Erica Lopez. Parla inglese, spagnolo, francese e cinese. Ha lavorato a Parigi; si è laureata con il massimo dei voti alla Cattolica di Milano e ha conseguito, tra gli altri, master alla Bocconi e a Boston.

Ancora, all’Agricoltura e Forestazione Francesco Cufari, agronomo, presidente della Federazione Agronomi e Forestali della Calabria. Francesco è stimato ricercatore e tra l’altro ha conseguito master sul governo delle amministrazioni pubbliche.

All’Ambiente Nicola Abruzzese, ambientalista e protagonista di battaglie contro l’inquinamento della Calabria

Informazione pubblicitaria