Sp 73 chiusa, la Sorical rassicura la Nesci sui lavori di ripristino

La deputata del M5S fa sapere di aver interessato il commissario Calabretta per avere risposte puntuali ed eliminare il disagio
La deputata del M5S fa sapere di aver interessato il commissario Calabretta per avere risposte puntuali ed eliminare il disagio
Informazione pubblicitaria
La parlamentare del M5s Dalila Nesci
Informazione pubblicitaria

“Inizieranno immediatamente i lavori di ripristino di almeno una corsia della strada provinciale n. 73, tratto “Soriano – Mesima“, nel comune di Gerocarne. E’ quanto mi ha assicurato il commissario della Sorical, Cataldo Calabretta, con cui ho interloquito poco fa telefonicamente per avere risposte puntuali dopo il perdurare del disagio a danno delle comunità di tutto il Vibonese”.

E’ quanto fa sapere la deputata del M5S, Dalila Nesci, in ordine al ripristino di un tratto della strada provinciale 73, Soriano – Mesimachiusa esattamente da due mesi per un crollo determinato dalla rottura della condotta dell’acqua dall’Alaco. “Era doveroso anche da parte mia intervenire – spiega la Nesci – dopo le giuste sollecitazioni a Sorical dei sindaci di Gerocarne, Soriano e Sorianello, Vitaliano Papillo, Vincenzo Bartone e Sergio Cannatelli e del presidente della Provincia di Vibo Valentia, Salvatore Solano. Vigilerò insieme alle altre istituzioni del territorio sui lavori di messa in sicurezza”.

LEGGI ANCHE: Sp 73 chiusa, lo sdegno dei sindaci di Gerocarne, Soriano e Sorianello

Informazione pubblicitaria