Coronavirus: un decesso anche a Nicotera, viene meno un pensionato

Si trovava ricoverato in ospedale da diversi giorni dopo la scoperta della malattia. Il cordoglio dell’amministrazione comunale
Si trovava ricoverato in ospedale da diversi giorni dopo la scoperta della malattia. Il cordoglio dell’amministrazione comunale
Informazione pubblicitaria

Salgono a 18 i morti per coronavirus nel Vibonese dall’inizio della pandemia. Dopo il decesso all’ospedale di Vibo di un’anziana di San Nicola da Crissa si registra ora una nuova perdita. Si tratta di un 67enne di Preitoni di Nicotera che si trovava ricoverato in ospedale da diversi giorni dopo la scoperta della positività. In pensione da qualche anno, lavorava nella segreteria dell’istituto comprensivo Pagano di Nicotera. Appresa la notizia, il sindaco Giuseppe Marasco dalla pagine facebook dell’amministrazione comunale ha inteso esprimere “le più sentite condoglianze alla famiglia Marcianò per la scomparsa del loro congiunto vittima del Covid-19”.

Nella mattinata odierna, inoltre, il sindaco Giuseppe Marasco ha eseguito i primi test, su base volontaria, sul personale scolastico e comunale, per la ricerca del virus covid-19. L’esito dello screening ha dato risultato negativo per tutto il personale tracciato.

LEGGI ANCHE: Coronavirus in Rsa di Mileto: solo un contagio, negativi i tamponi sugli altri anziani