Covid a Ricadi, 8 bambini positivi al test rapido della Croce rossa italiana

A comunicarlo il Comitato vibonese della Cri. I bimbi sono tutti asintomatici, ora si attende la conferma dal tampone molecolare
A comunicarlo il Comitato vibonese della Cri. I bimbi sono tutti asintomatici, ora si attende la conferma dal tampone molecolare
Informazione pubblicitaria
Gli operatori della Croce rossa durante lo screening

Otto bambini di Ricadi positivi al test rapido, per i quali si attende ora l’esito del tampone molecolare. Ne dà notizia il Comitato Vibo Valentia della Croce rossa, coordinato da Caterina Muggeri.

«Sul totale dei tamponi effettuati – si legge in una nota -, 8 sono risultati positivi (asintomatici). Abbiamo immediatamente attivato le procedure del caso e la situazione è sotto controllo. Attendiamo speranzosi il risultato del tampone molecolare cui dovranno sottoporsi i nostri piccoli concittadini risultati positivi e nel mentre mandiamo loro il nostro abbraccio affettuoso augurandoci che tutto vada per il meglio».

La Croce rossa fa poi accenno alla ripresa delle lezioni in molti comuni della provincia. «Domani 11 gennaio, come da pronuncia del Tar Calabria – continua -, riprenderanno le attività didattiche in presenza per le scuole di ogni ordine e grado del nostro Comune. Un accorato appello in particolar modo a tutti i genitori, docenti e personale Ata a continuare a comportarsi con senso di responsabilità evitando tutte quelle situazioni che possano creare rischi di contagio. Collaboriamo tutti insieme alla tutela dell’intera Comunità, scongiurando così anche il rischio di una nuova sospensione delle attività didattiche».

Infine, un ringraziamento alle persone che si sono sottoposte al tampone antigenico e al suo staff: «Ringraziamo di cuore tutti coloro che hanno scelto di sottoporsi al test rapido e un plauso alla professionalità, disponibilità e gentilezza degli operatori della Croce Rossa Italiana».