Carattere

L’attivista del Movimento 5 stelle ha beneficiato dell’elezione di Federica Dieni nell’uninominale nel collegio di Reggio Calabria e dei “resti” siciliani

Riccardo Tucci
Politica

Continuano a riservare sorprese le procedure di verifica e ripartizione dei seggi seguite alle consultazioni per il rinnovo del Parlamento dello scorso 4 marzo. Dopo gli scossoni che hanno interessato la coalizione di centrodestra, con l’attribuzione di un secondo seggio a Fratelli d’Italia e l’elezione di Fausto Orsomarso a discapito della berlusconiana Maria Tripodi, in Calabria si verifica un nuovo "colpo di scena". A beneficiarne è, in particolare il Movimento 5 stelle, che vede l’elezione a Palazzo Montecitorio di un’ulteriore rappresentante. Si tratta dell’attivista e organizer del MeetUp vibonesi in movimento, RiccardoTucci, candidato nel proporzionale alla Camera nel collegio Calabria 02 al quarto posto.

A stabilirlo è la Corte di Cassazione che, alla luce dell’elezione di Dalila Nesci e Paolo Parentela (candidati al primo e secondo posto nel listino proporzionale collegio Calabria 02) e di Federica Dieni, candidata al terzo posto nel listino ma eletta nel collegio uninominale 08 di Reggio Calabria, ha premiato anche il secondo rappresentante vibonese dei grillini in corsa alle Politiche. Lo “scorrimento della graduatoria” è avvenuto per effetto della valanga di consensi ottenuti dai pentastellati in Sicilia dove i seggi attribuiti hanno superato il numero di candidati eleggibili, circostanza che ha consentito di poter ripescare i “migliori perdenti” in altre regioni. Dunque nessuno dovrebbe lasciare il posto all’attivista vibonese per una delegazione calabrese che, di contro, guadagnerà a Montecitorio un’unità.   

Sale così a 18 anche la squadra dei parlamentari cinquestelle eletti nel corso delle ultime consultazioni politiche in Calabria. Questo il commento a caldo di Riccardo Tucci, affidato alla sua pagina Facebook: «Mi è stata appena comunicata l’elezione alla Camera dei deputati e volevo ringraziare tutti quelli che mi hanno sostenuto durante la campagna elettorale e continueranno a starmi vicino durante il lavoro in Parlamento. La nostra battaglia per migliorare la vita dei cittadini è appena iniziata». Dal canto suo la coordinatrice regionale della campagna elettorale, Laura Ferrara, eurodeputata del Movimento 5 Stelle, ha espresso «massima soddisfazione per l'ampia rappresentanza calabrese fra gli scranni di Camera e Senato. Credo di poter sostenere che per la nostra regione sia la prima volta che una forza politica riporti questi numeri in Parlamento. Esprimo i migliori auguri a Riccardo Tucci che sarà, come gli altri già eletti, cittadino fra i cittadini e sono certa che porterà avanti il suo mandato con testa, cuore e umiltà, così com'è nello spirito del Movimento Cinque Stelle».

  

LEGGI ANCHE:

Politiche 2018 | Ecco chi sono i nuovi 30 parlamentari calabresi

Politiche 2018 | Exploit Cinquestelle, esulta Dalila Nesci: «Abbiamo abbattuto il sistema»

Politiche 2018 | M5S primo partito a Vibo, boom di Civica popolare

Politiche 2018 | Wanda Ferro fa man bassa nel Vibonese, Bruno Censore sconfitto anche nella sua Serra

Politiche 2018 | Fuori Censore e dentro Mangialavori, Nesci e Viscomi

 

In evidenza

Seguici su Facebook