Soriano, stanziati 760mila per l’edilizia residenziale pubblica

Gli alloggi popolari del piccolo centro delle Preserre saranno sottoposti ad un’opera di recupero e completamento funzionale. Soddisfatto il sindaco Bartone

Gli alloggi popolari del piccolo centro delle Preserre saranno sottoposti ad un’opera di recupero e completamento funzionale. Soddisfatto il sindaco Bartone

Informazione pubblicitaria
Un panorama di Soriano
Informazione pubblicitaria

Si è svolto nei giorni scorsi, nella sede della Regione Calabria, una riunione del Comitato tecnico Aterp alla quale ha preso parte tra gli altri il sindaco di Soriano, Francesco Bartone. Oggetto della riunione l’approvazione del progetto esecutivo per “Interventi di recupero e risanamento conservativo di 13 alloggi popolari”. A margine del Comitato, il primo cittadino sorianese ha fatto sapere che sono stati stanziati e impegnati 760mila euro per i lavori e che gli stessi prenderanno il via a primavera inoltrata. «Da tempo – spiega il primo cittadino – avevamo segnalato e sollecitato, urgenti e inderogabili interventi anche strutturalmente a tutti i fabbricati presenti a Soriano, in tutto 78 alloggi. Lo stanziamento odierno ci consentirà di mettere fine al loro degrado strutturale, con un’opera di risanamento igienico-sanitario e completamento funzionale». Bartone prosegue: «Sono annosi i problemi di manutenzione funzionale che tutti gli alloggi Aterp della Calabria presentano perché la relativa manutenzione non viene assicurata periodicamente, lasciando e aggravando nel tempo i problemi con maggiore spese. Adesso a Soriano gli alloggi di via Mozart, via Giardinieri e via Borsellino saranno ristrutturati sperando che periodicamente quando necessario si interverrà magari con minimi interventi senza procrastinare in più forte degrado».

Informazione pubblicitaria