domenica,Maggio 16 2021

«Fondi per servizi sociali inutilizzati», l’attacco del Pd

I consiglieri comunali d’opposizione denunciano il mancato impiego di 19mila euro destinati a incentivare il settore, di cui la stessa giunta «disconosceva l’esistenza».

«Fondi per servizi sociali inutilizzati», l’attacco del Pd

Fondi destinati ai servizi sociali e non utilizzati. Fondi, che, da bilancio, andavano impegnati entro il 31 dicembre e di cui «fino a ieri mattina se ne ignorava l’esistenza». Un «gruzzoletto di 19mila euro» che anche «l’assessore disconosceva» e che poteva essere impegnato a «favore di famiglie, minori, anziani o della nuova fascia di popolazione a rischio povertà, ossia quella dei giovani fino ai 40 anni».

È quanto sostiene il gruppo consiliare d’opposizione “Pd e indipendenti” in una nota, denunciando il mancato utilizzo di fondi di cassa destinati a incentivare il settore dei servizi sociali.

«Abbiamo scoperto – segnalando il primo firmatario Giovanni Russo e altri otto consiglieri – leggendo il PEG di previsione esercizio 2015, che l’assessorato alle Politiche sociali ha a disposizione 19mila euro (di cui 10mila per iniziative in favore degli anziani e 9mila per iniziative nel campo sociale) da spendere entro il 31 dicembre. Ancora una volta – proseguono – ci duole evidenziare come, purtroppo, non solo manchi una seria programmazione in un settore cosi importante, ma che addirittura non si riescono a spendere le somme a disposizione».

L’appello dunque al sindaco Elio Costa «affinché queste somme non vadano perse, che magari le destini sin da subito alla mensa dei poveri e/o faccia si che le diversi vibonesi bisognosi possano quantomeno trascorrere un Santo Natale più piacevole. Con la speranza che il prossimo anno, si possano programmare iniziative tese a rafforzare la dimensione di comunità attraverso un sistema di welfare e protezione sociale in grado di prendersi cura, sostenere e proteggere le persone più fragili e bisognose anche valorizzandone le capacità e potenzialità».

Articoli correlati

top