domenica,Ottobre 17 2021

Sopralluogo di Pitaro sul lungomare di Coccorino: «Si metta subito in sicurezza»

Il consigliere regionale in visita sul litorale della frazione di Joppolo che dopo una mareggiata ha subito non pochi danni: «Non si può restare a guardare proprio ora che gli imprenditori vogliono ripartire dopo mesi di stop»

Sopralluogo di Pitaro sul lungomare di Coccorino: «Si metta subito in sicurezza»
Pitaro con Preiti e Ventrice a Coccorino

«Ho effettuato un sopralluogo insieme all’albergatore Carmelo Preiti e all’ex vicesindaco Guido Ventrice sul lungomare di Coccorino di Joppolo, che in seguito a una mareggiata ha subìto la riduzione della spiaggia con annesse problematiche alla strada». Lo ha dichiarato il consigliere regionale Francesco Pitaro, che auspica inoltre interventi urgenti con opere di difesa costiera al fine di «scongiurare disastri ambientali che mettono a repentaglio l’incolumità dei cittadini, oltre che danneggiare una delle spiagge più suggestive della Costa degli Dei, senza dubbio tra le mete calabresi con il più forte richiamo turistico». [Continua in basso]

Il litorale di Coccorino

«A ridosso di una stagione estiva da cui gli imprenditori si aspettano, comprensibilmente, una ripartenza energica e decisiva per poter reagire alle lunghe chiusure causate dalla pandemia – ha aggiunto Pitaro -, non si può restare a guardare facendo trascorrere mesi se non anni prima di adoperarsi per mettere in sicurezza il litorale di Coccorino di Joppolo. Bisogna agire ora e non con interventi approssimativi atti solo a ovviare criticità contingenti, ma predisporre scrupolosamente e con criterio un piano a lungo termine che tuteli i beni paesaggistici e naturalistici e tutte le attività economiche annesse».

Articoli correlati

top