Nasce Lega giovani Calabria, Silvia Nano coordinatrice provinciale a Vibo

L’incarico in seno al partito salviniano conferito nella serata di ieri a Lamezia Terme dal deputato Domenico Furgiuele e dal coordinatore regionale giovani Carmine Bruno

L’incarico in seno al partito salviniano conferito nella serata di ieri a Lamezia Terme dal deputato Domenico Furgiuele e dal coordinatore regionale giovani Carmine Bruno

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

«Cresce il radicamento sul territorio regionale della Lega-Salvini Premier e, in particolare, aumenta il consenso dei giovani simpatizzanti nella provincia di Vibo Valentia». Il coordinatore regionale Domenico Furgiuele, di concerto con il coordinatore regionale della Lega Giovani, Carmine Bruno, ha nominato, infatti, Silvia Nano (foto in basso), 27enne laureata in Giurisprudenza, coordinatore giovanile della provincia di Vibo Valentia. «L’incarico – si legge in una nota – è stato assegnato ieri sera a Lamezia Terme, nella sede regionale del partito, e nella medesima circostanza è stato inaugurato il movimento Lega Giovani Calabria, durante un incontro in via Gorizia alla presenza del segretario nazionale dei giovani Andrea Crippa e delle delegazioni giovanili delle province calabresi, intervenute per esporre e discutere insieme con il deputato delle problematiche che affliggono i comuni del Meridione». Il deputato Crippa ha sottolineato come «sia cresciuto il consenso nei confronti del partito negli ultimi anni e ha affermato che “la Calabria deve crescere e può farlo solo con i giovani”».

Informazione pubblicitaria