Danni del maltempo nel Vibonese, Ferro: «Dissesto frutto dell’irresponsabilità politica»

La parlamentare di Fratelli d’Italia richiama il governo regionale «che sembra non vedere che un’intera provincia sprofonda nelle buche» e rilancia la proposta di istituire il Distaccamento dei Vvf a Ricadi

La parlamentare di Fratelli d’Italia richiama il governo regionale «che sembra non vedere che un’intera provincia sprofonda nelle buche» e rilancia la proposta di istituire il Distaccamento dei Vvf a Ricadi

Informazione pubblicitaria
Danni del maltempo a Nicotera
Informazione pubblicitaria

«Ancora una volta il territorio vibonese è stato messo in ginocchio dal maltempo, con allagamenti, frane e smottamenti che hanno causato forti disagi anche nelle zone costiere affollate di turisti. E’ bastato un temporale per creare uno scenario apocalittico, con le strade invase da fango e detriti, famiglie bloccate nelle abitazioni, fughe di gas e muri di contenimento crollati». E’ quanto afferma il deputato di Fratelli d’Italia, Wanda Ferro, che prosegue: «E’ una situazione che continua a ripetersi ciclicamente e le cui cause non sono addebitabili alla furia degli elementi, ma alla irresponsabilità di una politica che continua a non investire nella realizzazione e nella manutenzione di quelle opere di prevenzione del dissesto idrogeologico indispensabili per garantire la tenuta del territorio e la sicurezza della popolazione. Il governo regionale sembra non vedere che un’intera provincia sta sprofondando nelle buche che ogni temporale continua a disseminare lungo le strade, isolando le comunità e danneggiando l’economia. Non c’è la volontà di investire sulla prevenzione del dissesto, ad esempio ripristinando i sistemi di drenaggio e le opere di contenimento, mentre si continuano a spendere risorse moltiplicate per affrontare le emergenze. Non hanno avuto seguito, inoltre, gli impegni dell’assessorato alle Infrastrutture sulla manutenzione della disastrata viabilità provinciale vibonese». 

Informazione pubblicitaria

E ancora, il deputato di Fratelli d’Italia aggiunge: «I vigili del Fuoco, insieme alle forze dell’ordine e alle strutture di protezione civile hanno avuto un ruolo importantissimo nel prestare soccorso alla popolazione, e ciò dimostra ancor di più l’urgenza di istituire un Distaccamento permanente dei Vigili del fuoco a Ricadi, in modo da servire in maniera più efficace un vasto territorio costiero che comprende i comuni di Tropea, Limbadi, Nicotera, Spilinga, Capo Vaticano, tutti centri abitati che rivestono una particolare importanza sia dal punto di vista produttivo che turistico. La proposta – conclude Wanda Ferro -, condivisa dal Comune di Ricadi e sostenuta dalla relazione tecnica del comandante del Corpo, è al vaglio del ministro dell’Interno Salvini, al quale ho già rivolto un’interrogazione alla quale spero venga data presto una risposta concreta». 

LEGGI ANCHE: Il maltempo imperversa nel Vibonese, allagamenti e frane a Tropea e Zambrone (FOTO-VIDEO)

Maltempo nel Vibonese, oltre trenta interventi dei vigili del fuoco (FOTO/VIDEO)

Maltempo, nuovi allagamenti a Nicotera e Joppolo: famiglie bloccate in casa (FOTO/VIDEO)

Joppolo di nuovo alle prese con fango e smottamenti, danni sul lungomare (FOTO)

Istituzione del Distaccamento dei Vigili del fuoco a Ricadi, Ferro sollecita Salvini