Comune di Mileto: al via ufficialmente la gestione commissariale

La Prefettura manda Sergio Raimondo a gestire l’ente locale dopo le dimissioni del sindaco. Sub commissario è stato designato Giovanni Gigliotti

La Prefettura manda Sergio Raimondo a gestire l’ente locale dopo le dimissioni del sindaco. Sub commissario è stato designato Giovanni Gigliotti

Informazione pubblicitaria
Il commissario Raimondo e il sub commissario Gigliotti
Informazione pubblicitaria

È partita la nuova gestione commissariale del Comune di Mileto a seguito delle clamorose dimissioni per motivi di salute dell’ex sindaco Rosetta Mazzeo, insediatosi a Palazzo dei Normanni appena due mesi fa. Il nuovo commissario prefettizio, chiamato dalla Prefettura di Vibo Valentia a traghettare la cittadina normanna alle prossime amministrative – che quasi sicuramente si terranno tra maggio e giugno del prossimo anno – è Sergio Raimondo. Nell’occasione sarà affiancato dal sub commissario Giovanni Gigliotti, già alla guida della Digos della Questura di Vibo. Il nuovo commissario, Sergio Raimondo, vanta dalla sua alcune passate esperienze nel Comune di Mileto. Anni fa ha svolto infatti la funzione di sub commissario, in quel caso affiancando il viceprefetto Maria Luzza. In questi momenti il commissario Raimondo e il suo vice stanno incontrando il segretario generale del Comune di Mileto, Marina Petrolo e il personale alle dipendenze dell’ente locale.  LEGGI ANCHE: Comune di Mileto: definitive e non più revocabili le dimissioni del sindaco

Informazione pubblicitaria