lunedì,Ottobre 18 2021

Mileto, il sindaco Giordano rassicura: «Qui si viaggia a gonfie vele»

Le parole dopo che, nell’ultima seduta, il consiglio comunale ha provveduto ad approvare all’unanimità il Rendiconto di gestione per l’esercizio 2020

Mileto, il sindaco Giordano rassicura: «Qui si viaggia a gonfie vele»
Il Comune di Mileto
Il sindaco Giordano

Consiglio comunale senza forze d’opposizione è, conseguentemente, approvazione all’unanimità il Rendiconto di gestione per l’esercizio 2020 del Comune di Mileto. La maggioranza guidata dal sindaco Salvatore Fortunato Giordano, nell’occasione si è invece presentata a ranghi compatti a Palazzo dei normanni, riuscendo quindi ad avere vita facile nel far passare uno strumento finanziario che, così come ha evidenziato nella sua relazione il vicesindaco e assessore al Bilancio Domenico Pontoriero, «si chiude in perfetto equilibrio», mettendo in luce la situazione di un Ente territoriale «del tutto privo di deficit strutturali». Al riguardo, palese la soddisfazione del primo cittadino di Mileto per un risultato ottenuto in piena pandemia da Covid-19 e, quindi, «vedendo venir meno, per sospensione legale delle procedure, il recupero dell’evasione. Nonostante ciò – afferma Giordano – ci siamo rimboccati le maniche e, insieme all’Ufficio di Ragioneria diretto Cristina Natale e alla Segretaria generale Marina Petrolo, abbiamo eliminato un contenzioso di circa tre milioni di euro che era una spada di Damocle sulla stabilità dei conti, facendo transazioni con i creditori e pagando con fondi del Decreto legge Rilancio e propri. [Continua in basso]

Questo ci consente di essere in perfetto equilibrio, sebbene ultimamente abbiamo dovuto rinviare l’approvazione del rendiconto per la nota sentenza della Corte costituzionale che, dichiarando illegittima un’anticipazione di liquidità del 2013, aveva nuovamente ricacciato il Comune in brutte acque». A seguire il sindaco spiega come, tuttavia, queste criticità finanziarie siano state risolte «grazie alla concessione di un finanziamento da parte del Governo, che consente di guardare avanti con fiducia, e a una gestione oculata delle poche risorse a disposizione». Fattori che, sommati «a un’azione amministrativa tenace e incisiva e all’apporto dato dai beneficiari del Reddito di cittadinanza, inseriti nei Puc, e dai tirocinanti regionali, hanno consentito all’Amministrazione di dare risposte quotidiane che sono sotto gli occhi di tutti». E, questo, senza tralasciare l’attività di programmazione, «tant’è che sono in corso lavori importanti di messa in sicurezza del territorio e altri ancora ne seguiranno. Insomma – conclude il sindaco – a Mileto si viaggia a gonfie vele». Nel corso dell’ultima seduta, il consiglio comunale ha anche provveduto a rinnovare la convenzione per lo svolgimento in forma associata dell’Ufficio di Segreteria tra i Comuni di Mileto e Spilinga.

Articoli correlati

top