Primarie del Pd nel Vibonese, ricorso sul voto in cinque comuni

A presentarlo il parlamentare Antonio Viscomi che intende fare chiarezza sulle percentuali prossime al 100 per cento ottenute dalla lista “Calabria con Zingaretti” di Bruno Censore in alcune sezioni

A presentarlo il parlamentare Antonio Viscomi che intende fare chiarezza sulle percentuali prossime al 100 per cento ottenute dalla lista “Calabria con Zingaretti” di Bruno Censore in alcune sezioni

Informazione pubblicitaria

Nella migliore tradizione del Partito democratico, ad ogni elezione interna che si rispetti segue il consueto strascico di polemiche e veleni. Così è anche dopo le primarie di domenica che, nel Vibonese, hanno sancito la schiacciante vittoria della lista “Calabria con Zingaretti” sponsorizzata dall’ex parlamentare Bruno Censore. Mozione che si è affermata con percentuali bulgare nella quasi totalità delle sezioni della Provincia, ad eccezione di Filadelfia e Pizzo, dove è prevalsa la mozione Martina, sostenuta tra gli altri da Antonio Viscomi. E proprio il parlamentare in carica ha presentato un ricorso, alle commissioni provinciale e regionale del congresso, in relazione all’esito del voto in cinque comuni del Vibonese dove, più che altrove, sono emerse percentuali prossime al 100% a favore della lista censoriana. A destare sospetti i risultati verbalizzati ad Acquaro, Fabrizia, Polia, Sorianello e Tropea. Eclatante il caso di Sorianello, dove su 184 voti, ben 183 sono andati a “Calabria con Zingaretti”. Come a Fabrizia dove, su 178 voti, 177 sono andati alla lista sostenuta da Censore. Percentuali capogiro anche a Polia (con 44 voti su 64) e a Tropea, con 260 preferenze su 291, mentre ad Acquaro, la lista ha ottenuto 28 voti sui 45 espressi. Un plebiscito che non ha convinto l’ex vicepresidente della Regione, che ora vuol vederci chiaro su quella che effettivamente assomiglia più ad una militarizzazione del voto che ad un esercizio di libera democrazia interna. Un ricorso è stato preannunciato anche dalla lista “Piazza Grande”, sempre a sostegno di Nicola Zingaretti, che fa riferimento al presidente della Regione Mario Oliverio

LEGGI ANCHEPrimarie Pd, nel Vibonese è plebiscito per la lista Calabria con Zingaretti

Primarie Pd, dati definitivi: ecco la geografia politica del Vibonese

Primarie Pd, a Filadelfia la mozione Martina si riscatta con il 78 per cento