“Vibo da vivere” si allarga, nominato un altro coordinatore territoriale

Svolgerà il ruolo di rappresentante delle istanze di altre due frazioni della città, in vista delle elezioni comunali del 26 maggio

Svolgerà il ruolo di rappresentante delle istanze di altre due frazioni della città, in vista delle elezioni comunali del 26 maggio

Informazione pubblicitaria
Tiziana Brasca e Luana Ferraro
Informazione pubblicitaria

Si allarga ancora il coordinamento del movimento “Vibo Valentia da vivere”, che da oggi ha anche il coordinatore delle frazioni Longobardi e San Pietro. Si tratta della docente Tiziana Brasca, nominata dal coordinatore provinciale Luana Ferraro, dal cittadino Mariella Saverino e da quello di Vibo Marina-Bivona Francesco Messina. «Vibo Marina e le frazioni limitrofe, pur essendo territori importanti con caratteristiche a sé da valorizzare e meritevoli di attenzione particolare – si legge in una nota – hanno bisogno di adeguata rappresentanza politica e approfondita conoscenza». La scelta di puntare su Tiziana Brasca nasce dalla volontà di «poter lavorare meglio sui territori, perseguendo lo scopo del movimento “Vibo Valentia da vivere”». La Brasca siederà al tavolo del coordinamento cittadino, guidato da Mariella Saverino e affiancando i coordinatori delle altre frazioni. Il provinciale e il cittadino, nel dare il benvenuto alla Brasca, spiegano che lavoreranno «nella prospettiva di costruire una proposta politica seria e mirata, di qualità, per il rinnovo del consiglio comunale di Vibo Valentia il 26 maggio che vedrà impegnati gli stessi coordinatori nella lista del Movimento di cui sono portavoce».

Informazione pubblicitaria

LEGGI ANCHEItalcementi, “Vibo da vivere” rilancia l’idea del parco tematico

«Limardo scelta responsabile», da “Vibo da vivere” e “Liberi e forti” sostegno al candidato del centrodestra