mercoledì,Febbraio 21 2024

Comune di Polia, il sindaco ha scelto i suoi due assessori

Il primo cittadino ha anche assegnato singole deleghe ai consiglieri comunali eletti il 5 ottobre scorso

Comune di Polia, il sindaco ha scelto i suoi due assessori
Luca Alessandro

Nominata la nuova giunta comunale di Polia ed assegnate pure alcune specifiche deleghe ai consiglieri. Il primo cittadino, Luca Alessandro, ha scelto quali suoi assessori Rossella Criniti (eletta in consiglio con 62 voti) e Francesco Gigliotti (che ha ottenuto 59 voti alle comunali). A Rossella Criniti vanno le deleghe all’ambiente, al decoro urbano, alla tutela delle acque, ai rifiuti ed all’edilizia scolastica. Francesco Gigliotti si occuperà invece di viabilità, verde pubblico, lavoro attività produttive e risorse agricole.

Al consigliere comunale Carmelino Pujia (eletto in consiglio con 37 voti) va invece la delega alla caccia ed alla pesca, mentre Concetta Alessandro (eletta in consiglio con 20 voti) si occuperà dei diritti dei bambini. Politiche giovanili, volontariato e cultura le deleghe assegnate invece ad Alessia Buccinà (eletta in consiglio con 43 voti) ed infine i servizi ai cittadini la delega per Mario Pizzonia (eletto in consiglio con 26 preferenze).

Ricordiamo che il 5 ottobre scorso Luca Alessandro è stato eletto nuovo sindaco di Polia (lista Polia 18.0) con 313 voti contro i 288 di Maria Umbro. Con la nuova amministrazione, Polia esce dal commissariamento che durava da più di un anno a seguito delle dimissioni del sindaco Domenico Amoroso e dell’intero Consiglio comunale dopo l’arresto dell’allora assessore ai Lavori pubblici Giovanni Anello, coinvolto nell’operazione antimafia “Imponimento” con 12 capi d’imputazione (associazione mafiosa, estorsione, riciclaggio, corruzione, falso, abuso d’ufficio, turbata libertà degli incanti ed anche l’accusa di aver contribuito a “formare la strategia del clan Anello di Filadelfia in ambito politico, promuovendo il sostegno della cosca alle elezioni politiche nazionali del 2018 in favore del candidato al Senato Giuseppe Mangialavori”).

LEGGI ANCHE: Comune di Polia, sindaco e consiglieri si dimettono dopo l’arresto dell’assessore

“Imponimento”: appalti truccati a Polia, indagato il dirigente comunale

“Imponimento”: i voti a Filadelfia, il boss Anello e l’interesse per il senatore Mangialavori

Comunali, antimafia e indagini: i “casi” Sant’Onofrio e Joppolo

Articoli correlati

top