Zito prefetto di Vibo, il saluto di Mangialavori, della Limardo e della Cisl

Per il senatore di Forza Italia «il territorio ha bisogno di sentire con forza la presenza delle istituzioni». Secondo la candidata alle comunali si tratta di «un’azione tempestiva dai risultati positivi». Soddisfatto per la nomina del Governo anche il sindacalista Mingrone

Per il senatore di Forza Italia «il territorio ha bisogno di sentire con forza la presenza delle istituzioni». Secondo la candidata alle comunali si tratta di «un’azione tempestiva dai risultati positivi». Soddisfatto per la nomina del Governo anche il sindacalista Mingrone

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Il senatore di Forza Italia Giuseppe Mangialavori, e il candidato sindaco di Vibo Valentia, Maria Limardo, danno il loro benvenuto al neo prefetto di Vibo Valentia Francesco Zito. «La nomina – commenta il parlamentare – è una buona notizia per tutto il territorio. Porgo i migliori auguri al prefetto, nella certezza che saprà svolgere al meglio il suo incarico e rafforzare il ruolo dello Stato in un territorio che ha bisogno di sentire con forza la presenza delle istituzioni. Non posso, inoltre, non ringraziare il prefetto Francesca Ferrandino, che ha temporaneamente guidato l’Utg di Vibo in attesa della nuova nomina da parte del Consiglio dei ministri. La designazione di Zito – conclude Mangialavori – esclude dunque la possibilità di un ridimensionamento o, peggio, di un accorpamento della Prefettura di Vibo». La Limardo, dal canto suo, afferma che «azioni tempestive sempre mirate all’interesse della comunità non possono che sortire risultati positivi». L’esponente del centrodestra parla poi di una decisione «saggia» del ministero dell’Interno di nominare subito il nuovo prefetto.

Informazione pubblicitaria

Anche il segretario della Ust Cisl Magna Graecia, Francesco Mingrone, augura buon lavoro al neo prefetto di Vibo Valentia, Francesco Zito. “Una nomina – dice –  salutata favorevolmente visto il ricco curriculum del neo prefetto, peraltro commissario al Comune di Cirò Marina. Zito subentra a Francesca Ferrandino, prefetto di Catanzaro la cui reggenza dell’Ufficio territoriale di Governo si è dunque confermata temporanea. Siamo molto soddisfatti – dice – della nomina fatta dal Governo. Il neo prefetto di Vibo è una persona altamente qualificata visto che ha ha già ricoperto numerosi incarichi. Riceve in eredità un importante testimone visto che il suo predecessore è stato Giuseppe Gualtieri, ma siamo certi che Zito saprà assolvere al meglio a questo incarico. Dal canto nostro, come forza sindacale, rinnoviamo al neo prefetto   la volontà di collaborare ed interloquire al fine di trovare sempre le più giuste ed adeguate soluzioni alle esigenze del territorio”. 

 

LEGGI ANCHEVibo ha il suo prefetto: Salvini nomina Francesco Zito

Prefettura, i parlamentari 5 Stelle: «Nessun accorpamento con Catanzaro»

Prefetto di Catanzaro a capo della Prefettura di Vibo, levata di scudi bipartisan

Francesca Ferrandino è il nuovo prefetto di Vibo Valentia