Danni alla condotta Medma a Joppolo, ora il caso diventa politico

Il consigliere regionale Mirabello: «Chiederò al presidente Oliverio ed al prefetto di Vibo di convocare subito Sorical e Anas: inaccettabile un rimpallo di responsabilità, in mezzo ci vanno cittadini e imprese in piena stagione estiva»

Il consigliere regionale Mirabello: «Chiederò al presidente Oliverio ed al prefetto di Vibo di convocare subito Sorical e Anas: inaccettabile un rimpallo di responsabilità, in mezzo ci vanno cittadini e imprese in piena stagione estiva»

Informazione pubblicitaria
Informazione pubblicitaria

Il caso ora diventa politico. Dopo il botta e risposta tra la Sorical e l’Anas in merito alla rottura delle tubazioni che hanno causato l’interruzione dell’erogazione di acqua in diversi comuni della costa, da Joppolo a Ricadi e Tropea, arriva la presa di posizione del consigliere regionale Michele Mirabello. L’esponente del Partito democratico parla di situazione che lascia «letteralmente basiti ed esterrefatti». La Sorical aveva parlato di danni causati dalla caduta massi all’interno del cantiere Anas per la messa in sicurezza della Strada del mare.

Informazione pubblicitaria

«Ritengo irresponsabile ed inaccettabile – attacca – che una vicenda così delicata, dalla quale stanno derivando gravissimi danni ad utenti, territori ed imprese nel pieno della stagione estiva, si possa risolvere a colpi di comunicati stampa». Mirabello annuncia che chiederà «immediatamente» al presidente della giunta regionale Mario Oliverio ed al prefetto di Vibo Valentia Francesco Zito di convocare «i responsabili di Anas e Sorical al fine di poter chiarire l’accaduto e soprattutto di poter provvedere alla immediata riattivazione della condotta portante dell’acquedotto». Per il consigliere regionale, ad ogni modo, «resta singolare il fatto che si possa procedere dopo mesi su in tratto di strada così importante senza adottare e predisporre alcuna misura precauzionale, anche a seguito delle preliminari conferenze dei servizi, da cui non poteva non emergere sia il passaggio della condotta che per 300 metri pare sia saltata, sia la rete del gas».

Il danno, alla fine, e come al solito, è tutto a svantaggio dei cittadini.

LEGGI ANCHE: Rottura della condotta dell’acqua a Joppolo, l’Anas smentisce la Sorical

Massi in caduta sulla Joppolo-Coccorino, seri danni alla condotta Sorical – Video