giovedì,Luglio 25 2024

Elezioni provinciali a Vibo: Partito socialista e Pentastellati centrano l’obiettivo

Domenico Tomaselli per il Psi e Marco Miceli per il M5S sono due dei nuovi consiglieri provinciali. Ecco come i rispettivi partiti commentano il risultato

Elezioni provinciali a Vibo: Partito socialista e Pentastellati centrano l’obiettivo
Il seggio elettorale allestito nella sala consiliare della Provincia
Gian Maria Lebrino e Domenico Tomaselli

«Siamo enormemente contenti e soddisfatti per lo straordinario risultato del partito socialista Italiano della federazione di Vibo Valentia», così il segretario provinciale del Psi Gian Maria Lebrino commenta il risultato delle elezioni.

«Partendo da una strada tutta in salita- afferma -, siamo riusciti ad eleggere il nostro Domenico Tomaselli al consiglio provinciale, risultando la prima forza del centrosinistra. Ciò è frutto – prosegue – di un serio e meticoloso lavoro iniziato diversi anni fa. Una “piccola” federazione che con abnegazione e serietà degli iscritti porta avanti le lotte che hanno caratterizzato la storia del nostro partito e del nostro Paese. Abbiamo insistito tanto affinché la lista “La Provincia del futuro” prendesse parte alla competizione elettorale per il rinnovo del consiglio provinciale vibonese. A Domenico – continua il segretario del Psi – va tutta la nostra riconoscenza e siamo sicuri che saprà dare un aiuto concreto agli amministratori del nostro territorio. La politica è cosa assai seria e noi nel nostro piccolo cerchiamo di darle dignità e dare sopratutto ascolto agli ultimi . Oggi per noi – conclude Gian Maria Lebrino – è un giorno di festa e contemporaneamente un tassello importante per crescere». [Continua in basso]

Il consigliere provinciale Marco Miceli

Esulta anche il Movimento 5 Stelle

A commentare con entusiasmo il risultato delle elezioni provinciali il capogruppo del Movimento 5 stelle al Comune di Vibo Valentia Domenico Santoro che parla di «vittoria del M5S che è riuscito a centrare l’obiettivo di eleggere Marco Miceli. Auguri a lui ed agli altri due consiglieri del nuovo gruppo. Senza questo raggruppamento – spiega Santoro – le opposizioni comunali non avrebbero avuto voce in Provincia di Vibo». Il capogruppo del M5S ringrazia gli onorevoli Tucci e Nesci per avere «spinto molto questa apertura politica. Grazie anche agli attivisti del M5S che hanno approvato questa linea politica di alleanze. Con questa vittoria abbiamo messo il primo tassello per future alleanze vincenti. Largo – conclude – a nuove figure politiche giovani ed innovative».

LEGGI ANCHE: La Provincia di Vibo Valentia e i condizionamenti, la parola passa alla Prefettura

Articoli correlati

top